Il 10 Gennaio sul Garda la 19° Trans Lac En Du…009

Sarà un po’ regata, un po’ festa. La manifestazione sarà ripresa da numerose troupes tv. Il via verso le 17 e 30 dal Lungolago di Salò. SALO’ (Brescia) – Scatterà la sera del 10 gennaio con la “Trans Lac en Du” il programma 2009 della Canottieri Garda, la gloriosa società sportiva del lago di Garda che taglierà così il ragguardevole traguardo dei 118 anni di attività. Il calendario della Canottieri Garda si aprirà – come detto – nel tardo pomeriggio, appena scenderanno le tenebre, di sabato 10 gennaio con quella che è oramai una classica per la vela lacustre. Si tratta della “19° Trans Lac ed Du”. Un po’ regata, un po’ festa, una prova per equipaggi di due persone, che salpa all’imbrunire (verso le 17.30 con start da terra come la mitica 24 ore di Le Mans automobilistica) per concludersi in nottata dopo aver fatto tappa a Portese, ritorno a Salò lungolago, Gardone Riviera (con uno stop and go e punto ristoro) e Maderno, boa nord della gara. Al via si presenteranno più di 30 equipaggi. Tra questi skipper ci saranno medici ed operatori del progetto di velaterapia di “Hyak-la vela fa bene alla salute… mentale” nato grazie alla collaborazione tra i reparti di Psichiatria dell’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda ed il Cps di Salò grazie al dottor Gian Luigi Nobili. Lo scorso anno la vittoria nella “Trans Lac” andò a “Sunrise”, scafo della serie Protagonist dell’armatore bresciano Piero Boifava, condotta dagli skipper gardesani Matteo Giovanelli e Alberto Milini (CV Toscolano-Maderno), che dopo quasi sep te ore di navigazione in notturna, vinsero la regata. Secondo finì lo scafo della seria Dolphin 81 “Mi Vida” di Sperzagni-De Micheli del Club Nautico di Portese, terzi Taddei-De Natale del Club di casa su “Whisper”, altra carena della classe Protagonist. Domenica 11 gennaio la Canottieri Garda promuoverà una regata riservata alla classe Dinghy 12 piedi, mentre l’8 febbraio si correrà la “Regata della merla”, terza tappa della Winter Cup, il più prestgioso campionato invernale che si corra lungo le rive del Garda e co promosso con i circoli di Toscolano-Maderno, Portese e Gargnano.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.