Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

Il Circolo Vela Gargnano Festeggia il Mondiale Melges 24 del Timoniere Carlo Fracassoli

Una vittoria nel ricordo di Giorgio Zuccoli (vincitore del Mondiale nel 2000) che rafforza il legame tra i due laghi della Provincia di Brescia. L’appuntamento è ora per gli eventi della Centomiglia con Carlo Fracassoli che condurrà la super barca tecnologica con la chiglia “volante”. GARGNANO – Al Circolo Vela Gargnano la festa continua. Dopo il Mondiale nel doppio dell’Rs Feva dei giovani Leonardo Stocchero (CVT Maderno) e Gianluca Virgenti (CVG Gargnano) vinto sulle acque inglesi di Hayling Island, è arrivato il titolo Mondiale del monotipo Melges 24 grazie al timoniere Carlo Fracassoli. I complimenti di tutti i soci, dei ragazzi della scuola vela, delle squadre agonistiche e di tutto il consiglio di amministrazione vanno a Carlo, al suo equipaggio: Fonda, Ferrari, Felci, Zermini, all’armatore Giuseppe Comerio dell’Avav di Luino sul lago Maggiore. “Sono due titoli mondiali importanti -spiega Lorenzo Rizzardi, presidente del CVG – tra i più ambiti in campo internazionale. Prima i giovanissimi ora Carlo Fracassoli, skipper cresciuto alla nostra scuole di vela, seguito sempre dallo zio Engardo, uno dei nostri più apprezzati istruttori. Fracassoli negli ultimi due anni ha vinto l’Europeo e il Mondiale succedendo, credo non per caso, nell’albo d’oro dei velisti bresciani, al leggendario sebino Giorgio Zuccoli, che fu Mondiale Melges nel 2000 e Campione Continetale nel 1996. I complimenti sono d’obbligo per il bravissimo Carlo. Ma il tutto ci rende particolarmente felici per questo legame con tanti ricordi che ci legano all’ altro lago della provincia di Brescia, il lago d’Iseo e in particolare con l’Associazione Nautica Sebina, il sodalizio che ci ha ospitato per la presentazione della nuova Centomiglia e che con l’Associazione tra i Circoli del Garda per la promozione della vela ha costituito il “Dream Team” per gli skipper Under 16, che speriamo possa un giorno diventare una vera compagine olimpica”. Le strade del Circolo Vela Gargnano e quelle di Carlo Fracassoli tornerano ad incrociarsi per Gorla e Centomiglia visto che sarà lui il timoniere di “Stravaganza”, la nuova rivoluzionaria imbarcazione, dotata di una chiglia che esce dall’acqua, che sfiderà i vincitori assoluti delle ultime edizioni del Trofeo Conte Bettoni, il traguardo dei monoscafi alla Centomiglia. Nell’ordine di affermazione sono: “Clandesteam” che avrà a bordo Oscar Tonoli, “Full Pelt” con il suo nuovo team svizzero, “Wild Lady” la canting keel del lago di Costanza, il maxilibera “Raffi.ca” del lago ungherese Balaton. Per il trofeo Zuccoli della MultiCento ci saranno 15 catamarani della serie M2-Ventilo, che a Gargnano correrrano la tappa conclusiva della Coppa Europa, più gli M 32 dell’olimpionico svedese Goran Marstrom. L’inizio di 100EVENTI eventi è fissato per il 30 agosto con il Campionato Italiano Open dell’Asso 99, a trent’anni esatti dall’esordio di questa bellissima carena alla Centomiglia. Si andrà avanti con i trofei Gorla e 50 Miglia del 2 sep tembre, la Coppa Europa M2 del 6-9 sep tembre, la 62° Centomiglia dell’8 sep tembre, domenica 9 sep tembre con la CentoKite la Cento Windsurfing sulle rotte Gargnano-Campione-Gargnano. Il 22-23 sep tembre sarà la volta della Childrenwindcup dell’Abe, Associazione Bambino Emopatico, che diventa la “Centomiglia dei ragazzi” grazie ai Campioni del Mondo della squadra Garda-Sebino. Partners della Centomiglia saranno Marina Yachting, Xeos Brescia, Campione del Garda spa, Riviera dei Limoni e dei Castelli, Perla del Garda di Lonato; gli Enti di patrocinio Presidenza della Provincia di Brescia, Consiglio Regionale della Lombardia. Media Partners: Espmx Tv Usa, Espn Tv Europe, Teletutto, TT2, TT 24, Superpartes Innovation Campus di Brescia.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.