bannermercury

Il Circolo Vela Gargnano Vola Verso I… Cento Anni

GARGNANO (lago DI GARDA) – Il Circolo Vela Gargnano ha festeggiato la sua annata premiando i suoi campioni e i giovanissimi della squadra agonistica. I 60 anni di attività sono culminati nel sep tembre scorso con l’edizione delle nozze di diamante della gara velica della Centomiglia. Dopo la presentazione ufficiale delle “feste della fine del 60simo anno” nello scenario di “Borgo La Quercia”, tra le colline del lago e la provincia Brescia, ospite dei gourmet Ugo e Alessandro Redaelli de Zinis, presenti le massime autorità della Regione Lombardia e della Provincia bresciana, dal Prefetto Narcisa Brassesco Pace al Presidente dell’ente Provincia Daniele Molgora, si è passati alle sale del Circolo Vela Gargnano a Bogliaco. Qui sono stati premiati i campioni internazionali e nazionali, a cominciare da Sara Poci, campione d’Europa e d’ Italia nella classe del monotipo “Fun”. Gli altri titoli sono arrivati grazie a Beppe Cavalli, Campione Italiano con il monotipo Ufo 22, Carlo Fracassoli, tricolore con il monotipo Dolphin 81 e primo nel Campionato svizzero Melges 24 e sesto al Mondiale sempre Melges, Lorenza Mariani, vice campione d’Italia nel Match-race femminile olimpico, Daniele Sereni e Marco Schirato, terzi al mondiale Melges 24 nella categoria Corinthian e primi nella Winter Cup Internzionale, poi tutti i giovanissimi delle squadre agonistiche di Optimist, 420, Feva, Laser, tra loro Gianluca Virgenti e Giuseppe Ginepro, atleti del team “Il sole mio energy point”, terzi nel Circuito Italiano dell’Optimist. Tra gli ospiti presenti alla serata c’erano il presidente della 14° Zona Fiv Domenico Foschini, il consigliere nazionale Rodolfo Bergamaschi, l’ex campione del mondo dell’olimpico Tornado Angelo Glisoni, i rappresentati della Federvla mondiale dei disabili Giulio Comboni e quello di “Acces Dinghy” Erwin Linthout. Un altro incontro dedicato alla Centomiglia sarà in occasione del “Film Festival del Garda” che sarà ospitato nelle sale del Vittoriale di Gardone Riviera e supportato grazie al progetto di vela terapia “Hyak Onlus” del Cps di Salò. Il 10 dicembre con inizio alle ore 15, il sempre più prestigioso “Film Festival del Garda” riserverà il suo spazio pomeridiano “Gardaciak” ai filmati della vela e alla presentazione, ufficiale, del libro “Centomiglia, sessant’anni di vela, seimila miglia di navigazione”. Il lavoro ripercorrerà la storia della regata con i racconti, i commenti, le curiosità, le classifiche di tutte le edizioni, compresa quella disputata nel week end del sep tembre scorso. Il tutto partì da un gruppetto di ragazzi gargnanesi, guidati dall’ingegner Giacomo Garioni che, nell’inverno del 1950 fondarono a Brescia il Club velico gardesano, idenato poi la prima Centomiglia. La lunga navigazione arriverà all’estate del 2007 quando i colori del lago di Garda parteciparono con “+39 Challenge” alla 32° America’s Cup sul mare di Valencia.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.