Il Commento a Caldo di Bertarelli, Patron di Alinghi

“E’ veramente una vittoria di squadra, ogni membro di Alinghi merita questa coppa”. Questo ‘e il primo commento a caldo di Ernesto Bertarelli. “Per 152 anni – ha aggiunto – la coppa non era mai tornata in Europa.E’ incredibile, non l’avrei mai creduto”. In seguito, lasciando spazio all’entusiasmo e alla gioia di aver conquistato l’ambito trofeo, Bertarelli aggiunge: “Abbiamo la barca più veloce e la squadra migliore”. Bonnefus, direttore esecutivo, ha annunciato che l’appuntamento per la grande festa è per sabato prossimo a Ginevra, inoltre ha aggiunto che quella sarà l’occasione per parlare del luogo ideale per la prossima edizione dell’America’s Cup. Bravi, aggiungiamo noi, da quel lontano 1851 nessun sindacato era più riuscito a riportare la Coppa in Europa, da quando gli americani riuscirono a vincere quello che puo’ essere considerato il primo match intorno all’isola di Wight. La coppa infatti, deve il suo nome alla goletta che vinse proprio la prima edizione del 1851, in realtà il trofeo si chiamava inizialmente Coppa dalle 100 Ghinee. Una vittoria di molti, di Bertarelli sicuramente, ma anche dell’equipaggio, dei tecnici, del team a terra, dei numerosi tifosi presenti sulla costa neozelandese, progettisti e tanta altra gente che ha contribuito con il proprio lavoro e il proprio entusiasmo alla vittoria di Alinghi.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.