Il Messaggio di Solidarietà All’America di World Social Agenda 2005 Arriverà Oltreoceano con il Velista Alfredo Giacon

Nel padiglione AmericAmeriche a Civitas, una postazione sarà dedicata al lungo viaggio sostenuto da Comune di Padova, Banca Etica e Consorzio Etimos Un filo rosso unisce l’impresa di navigazione che porterà il velista padovano Alfredo Giacon e la moglie a viaggiare tre anni in giro per il mondo, e World Social Agenda, la manifestazione dedicata ai temi di carattere sociale, presente all’interno di Civitas, la fiera nazionale del terzo sep tore, il 6-7 maggio a Padova. Si tratta dello stesso messaggio di solidarietà, finalizzato a comunicare di un’America equa, solidale, cooperante, costruttrice di pace, democratica. Il prossimo 9 aprile infatti Giacon salperà con la sua Jancris, un keatch oceanico in vetroresina di 17 metri,  da Marmaris in Turchia e dopo aver costeggiato l’Africa attraverserà l’oceano, toccherà il Brasile e salirà verso l’Honduras, il Messico, Cuba, fino a Boston. Un viaggio con destinazione alcuni paesi del “nuovo” continente, in sintonia con il tema di Wsa 2005: “AmericAmeriche”. Un viaggio quindi non fine a se stesso, non pura fatica sportiva, bensì una missione solidale, su un’ambasciata galleggiante, per offrire a queste terre un segno di amicizia. La spedizione è sostenuta anche da Banca Etica e Consorzio Etimos, già partner di World social Agenda insieme a Fondazione Fontana. Non poteva quindi mancare nel padiglione Wsa “AmericAmeriche” a Civitas la presenza, simbolica, della vela di Giacon: una gigantesca riproduzione fotografica dell’imbarcazione e la mappa dell’itinerario campeggeranno tra il grande e colorato expo’ allestito dalle associazioni di immigrati americani e il palco dove andranno in scena spettacoli e conferenze internazionali. Da questa postazione sarà anche disponibile materiale informativo sulla traversata e l’opuscolo “Viaggio di una città nel mondo”  preparato con il Comune di Padova, che sarà distribuito nelle varie tappe in italiano e in inglese. “La nostra missione – spiega Alfredo Giacon – contribuirà a far conoscere un occidente che non sfrutta, ma che promuove lo sviluppo sostenibile del sud del mondo. Per questo l’impresa sarà supportata anche da contatti con le realtà locali e prevedrà alcuni eventi di sensibilizzazione, come la conferenza in programma a fine dicembre 2005 nella città brasiliana di Fortaleza, sulla chiusura dell’anno dedicato al microcredito”. Giacon e la moglie vanno così ad allungare l’elenco di amici di World Social Agenda, che, insieme a personaggi di grande richiamo, rendono la manifestazione un importante luogo di confronto sui rapporti tra istituzioni, economia e società civile. La cantante Antonella Ruggiero e la giornalista Carmen Lasorella hanno già confermato la loro presenza all’incontro pubblico “al femminile” del 6 maggio, in cui si riuniranno attorno allo stesso tavolo cinque illustri testimoni dei profondi cambiamenti economico-politici e sociali che attraversano le Americhe. Tra gli ospiti ci sarà anche Frei Betto, una delle personalità di primo piano della teologia della liberazione e della chiesa latino americana, che presenterà la campagna internazionale contro il turismo sessuale. La maratona di eventi sull’America continuerà a Trento dal 13 al 22 maggio, con altri incontri, laboratori, mostre e protagonisti che aiuteranno a conoscere un continente in movimento.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.