Il Sorbino Offshore Racing Sempre sul Podio

Secondo posto nella gara di Jesolo, è l’ottavo podio consecutivo per il team partenopeo Prosegue la striscia di risultati positivi per il Sorbino Offshore Racing. Lo scafo del circolo Canottieri Napoli, con a bordo i fratelli Diego ed Ettore Testa, ha conquistato oggi la piazza d’onore nel gran premio di Jesolo, valido come seconda prova del Campionato Italiano Offshore Classe 3000. Il secondo posto permette all’equipaggio partenopeo di mantenere la vetta della classifica generale e fa proseguire una striscia da record iniziata con la prima prova del campionato 2012, concluso con la conquista del tricolore. Si tratta, infatti, dell’ottavo podio consecutivo per il Sorbino Offshore Racing (sei vittorie, un secondo e un terzo posto), tutti conquistati da quando l’azienda napoletana ha affiancato Diego Testa nel mondo dell’offshore, insieme ai marchi Antonio&Antonio e Gusto&Gusto, storici partner del campione partenopeo. La prova di oggi è stata molto impegnativa, perché le nuvole hanno fatto alzare il vento e il mare ingrossato ha messo a dura prova gli equipaggi. Nonostante le condizioni meteo-marine, il Sorbino Offshore Racing è partito avanti, dando vita nei primi giri a un entusiasmante testa a testa con lo scafo di Amadi e Maschietto e con quello di Barone e Garofalo. Proprio quest’ultima barca, che è ora seconda in classifica generale dietro il Sorbino Offshore Racing, è stata staccata dai due battistrada a metà gara e la velocità di Amadi, che correva davanti al pubblico di casa, ha portato Diego ed Ettore Testa a gestire la seconda posizione, conquistando punti importanti per la rincorsa al titolo italiano. “Abbiamo provato nel finale a riprendere Amadi – ha spiegato a fine gara Diego Testa -, ma in queste condizioni il loro scafo era più veloce. Hanno vinto con merito ma siamo contenti della nostra prestazione. In condizioni non favorevoli per la nostra barca abbiamo disputato un’ottima gara e ci siamo confermati molto competitivi. Abbiamo consolidato la vetta della classifica, anche se la corsa al titolo italiano per noi è solo un test in vista del Mondiale di sep tembre a Napoli”. La terza prova del Campionato Italiano Offshore Classe 3000 è in programma domenica 30 giugno a Bellaria Igea Marina. Ordine d’arrivo Gran Premio di Jesolo (Seconda prova Campionato Italiano Offshore Classe 3000) 1 – Amadi-Maschietto 20 pt 2 – Diego ed Ettore Testa – Sorbino Offshore Racing 17 pt 3 – Barone-Garofalo – 15 pt 4 – Bevilacqua-Comello – 13 pt 5 – Caballero-Berthois 11 pt 6 – Lo Piano R.-G. 10 pt Classifica generale Campionato Italiano Offshore Classe 3000 (dopo 2 prove – provvisoria) 1 – Diego ed Ettore Testa – Sorbino Offshore Racing – 27 pt 2 – Barone-Garofalo – 23 pt 3 – Amadi-Maschietto 20 pt 4 – Caballero-Berthois – 18 pt 5 – Bevilacqua-Comello – 18 pt 6 – Lo Piano R.-G. 10 pt 7 – Schepici-Capoferri – 6 pt Napoli, 2 giugno 2013 (in allegato foto ©Blu&news)

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.