Il team di Maserati e Giovanni Soldini sempre al comando della Cape2Rio

Maserati prosegue la sua cavalcata nel sud Atlantico sempre in testa alla flotta della Cape2Rio Yacht Race. Ancora 2.000 le miglia da percorrere fino all’arrivo a Rio de Janeiro. Aumentati i distacchi dai due avversari: il 53 piedi australiano Scarlet Runner si trova 300 miglia dietro la barca italiana, l’Open 60 sudafricano Explora 600 miglia dietro. “Procediamo a 16 nodi di velocità con 18 nodi di vento”, racconta Giovanni Soldini. “Abbiamo strambato verso nord per cercare un po’ più d’aria. Quando strambiamo verso sud ci avviciniamo invece di più alla rotta ideale. Il compromesso è sempre tra fare strada utile e avere vento. Da qualche giorno abbiamo un taglio sulla randa ma lo teniamo d’occhio. Pierre Casiraghi si è rivelato un buon timoniere. A bordo abbiamo preso un buon ritmo, l’equipaggio è molto affiatato e la barca in forma”. La Cape2Rio Yacht Race è la più lunga regata tra due continenti dell’emisfero sud: 3.300 miglia nautiche fra Table Bay, Cape Town (Sudafrica), e Rio de Janeiro (Brasile). Il record della regata, giunta oggi alla 14a edizione, appartiene a Zephyrus IV, un maxi americano di 74 piedi, che nel 2000 compì il percorso in 12 giorni, 16 ore e 49 minuti. A bordo con Soldini, un team internazionale di nove persone: gli italiani Guido Broggi, Corrado Rossignoli e Michele Sighel; il tedesco Boris Herrmann; lo spagnolo Carlos Hernandez; i francesi Jacques Vincent e Gwen Riou; il danese Martin Kirketerp Ibsen; e per la prima volta il monegasco Pierre Casiraghi. Durante la regata aggiornamenti continui con video e immagini provenienti da bordo e cartografia con posizioni di Maserati in tempo reale su www.maserati.soldini.it () e sui social network: Facebook (Giovanni Soldini Pagina Ufficiale, più di 28.700amici), Twitter @giovannisoldini (più di 122.000 follower). La sfida è supportata da Maserati, partner principale che dà il nome alla barca, dalla banca svizzera BSI (Gruppo Generali) e dalle stesse Generali in qualità di co-sponsor.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.