Incremento dei Capodogli Alle Eolie

Da una prima analisi dei dati sulla presenza del capodoglio raccolti nell’area dell’arcipelago delle isole eolie dalla società di ricerca Necton, è emerso che questa specie, negli ultimi 5 anni ha frequentato l’area oggetto dello studio con regolarità. Inoltre, molti degli individui sono stati osservati sempre nella stessa area che probabilmente appare particolarmente gradita alla specie per via delle caratteristiche batimetriche, grazie alle quali si registra una costante presenza di diverse specie di cefalopodi, prede elettive del grande cetaceo. Il monitoraggio è sempre costantemente in atto anche se il periodo di maggiore frequenza degli avvistamenti è compreso tra aprile e giugno. Importante è l’incremento del numero di individui osservati negli ultimi due anni, dato che spinge la società di ricerca ad intensificare gli sforzi di campionamento. La Necton, offre la possibilità a tutti di partecipare alle uscite in mare nel corso del monitoraggio allo scopo di far conoscere le caratteristiche di questa meravigliosa,imponente ed innocua creatura. Gli interessati potranno contattare info@necton.it

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.