International Dart 18 Catamaran 2007 World Championship

La coppia inglese Norman-Rogers ad un passo dal titolo mondiale Dart 18. I francesi Dodde-Besson insidiano sì da vicino in classifica i sudditi di Sua Maestà britannica (43 punti contro i 35 dei leader), ma il Comitato di Regata in accordo con la classe domani ha deciso di fare una sola prova con start alle ore 13. Agli inglesi basterà un buon piazzamento perché con dieci regate lo scarto resta unico, mentre i britannici Wakelin-Curtis sono quasi certi del bronzo. Premiazioni alle 18.00 in Terrazza Circolo Vela. Torbole sul Garda, venerdì 31 agosto 2007 – Endlich Gardasee! Finalmente il lago Garda! L’esclamazione di un concorrente tedesco al rientro da tre magnifiche prove dopo la vera e propria “buriana” che ha imperversato in zona ieri, scaricando centimetri di pioggia sul Garda trentino ma in tutto il nord Italia, rende l’idea della giornata odierna. Il Comitato di Regata presieduto dal vulcanico Giorgio Bazzini porta a casa altre tre regate oggi pomeriggio, con l’Ora arrivata sul campo velico a muovere le vele dei 123 equipaggi partecipanti a questo mondiale sin da mezzogiorno. Alle 17.07 l’ultimo concorrente tagliava il traguardo con i primi già in porto al Circolo. Tre, dunque, le prove concluse anche oggi, per un totale di nove che consentono lo scarto di uno dei peggiori risultati ottenuti sin qui in classifica. Daniel Norman e Melanie Rogers sono al comando con 35 punti, seguono Dodde-Besson con 43 indi Wakelin-Curtis con 50. Scartando al momento un 12° piazzamento ottenuto oggi nella seconda regata ma vincendo la terza, la coppia inglese consolida la leadership mondiale seguiti dai francesi Emmanuel Dode e Billy Besson (scartano un 17°), oggi 3°, 17° e 4°. I francesi avevano vinto la terza regata ieri, la sesta del programma, e con i risultati di oggi salgono in classifica a soli sep te punti dalla coppia inglese in testa al momento. La terza piazza vede la lotta tra altri due equipaggi inglesi: David Lloyd che regata con Cathrin Farthing a quota 50 punti, e Paul Wakeling che partecipa in coppia anche lui con una donna, Emma Curtis, con 61 punti. Viaggiano nelle ultime posizioni, infine, i due unici equipaggi azzurri in gara: Salvo-Rodolfi sono al 107° e Vincenti-Ottaviani al 120°. Questa la classifica provvisoria, dopo nove regate, due scarti e prima della discussione proteste: 1. Norman-Rogers (GBR – 1.3.4.5.9.3.9.12.1), 2. Dode-Besson (FRA – 9.5.2.16.3.1.3.17.4), 3. Wakelin-Curtis (GBR – 11.24.6.3.14.4.4.2.6)… 107. Salvo-Rodolfi (ITA – 109.94.94.90.100.100.109.80.98), … 120. Vincenti-Ottaviani (ITA – 115.114.106.99.106.dns.114.115.108).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.