Invernali di Chioggia Portodimare

Sicuramente chi è uscito più deluso dalla 25° edizione degli invernali del Portodimare a Chioggia, che peraltro hanno celebrato in modo splendido e sportivo un annivarsario importante, è stato il grande Dodo Gorla. Nella folta classe dei monotipo UfO aveva già in tasca una mezza vittoria dopo 7 prove, ma nelle ultime 4 la sua barca, Poison TAU, si è comportata male infilando due squalifiche In questa fase finale Gorla era però assente giustificato ed il timone era stato affidato al neocampione italiano HC 16 Matteo Vianello il quale ha potuto rimediare alla fine solo un quarto posto in classifica . Vinceva percio’ l’UFO Gufo Airam di Panizzo condotto con grinta dal veneziano Simone Eulisse, secondo il campione italiano l’Amante del gardesano Valliviero con Oscar Tonoli al timone, terza una squadra nota ma esordiente negli UFO, il Magic Sailing team su Uniflair con un timoniere d’eccezione, Roberto Ferrarese. Nomi meno eclatanti, ma campionato altrettanto ben riuscito anche nella divisione IMS dove le 4 classi in gara hanno corso 5 regolari prove sotto la direzione del giudice Gianfranco Frizzarin presidente del Portodimare. Su 36 partecipanti si è imposta Karma, IMX 40 del padovano Vladimiro Pegoraro con il laserista Enrico Zennaro alla tattica. Quest’anno Karma era giunta 5° overall agli italiani IMS di Capri ed aveva vinto in Ottobre il trofeo Bernetti di Trieste:: secondo posto per Take Five e terzo per Brunilde. In classe 2 vinceva il First 40.7 Farrmoda di Roberto Reccanello seguita da Whisky Bravo ed Ariete, in classe 3 si imponeva l’X-332 Giorgia con a bordo due veterani degli Snipe, Perini e Rodati; in clalsse 4 invece è tornato a dire la sua il Moretto di Berti-Molin, cavallo di razza del 1977 che ha battuto la coetanea Yellow mentre terza è giunta Aandrea

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.