Isole Eolie: Avvistata una Foca Monaca

Per la prima volta dopo 60 anni, nei pressi delle isole Eolie è stata avvistata una foca monaca. La notizia è stata diffusa dall’Acquario di Genova dopo che l’informazione è stata verificata dai biologi dell’Istituto di Ricerca Aquastudio di Messina. L’avvistamento è avvenuto il 30 ottobre alle ore 8 in una zona a circa 4 miglia dal Fari di Salina, da parte di un pescatore di Lipari. Il pescatore ha raccontato che durante la battuta di pesca ha avvistato una sagoma scura poco sotto il pelo dell’acqua, inizialmente credeva si trattasse di un delfino ma l’animale è stato riconosciuto come foca monaca dopo essere emerso a pochi metri dalla barca nuotando contro corrrente. La foca, di colore grigio scuro e una lunghezza di circa due metri, ha fatto un paio di giri intorno alla barca e succesivamente si è fermata con la testa fuori dall’acqua. L’avvistamento è durato circa dieci minuti, poi, la foca si è allontanata scomparendo nel mare. Secondo l’acquario di Genova, che in collaborazione con il Gruppo Foca Monaca del WWF e i Carabinieri del NOE ha promosso una campagna di sensibilizzazione, questa notizia potrebbe essere collegata all’avvistamento di un altro esemplare avvenuto in estate in Sardegna.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.