Ix Edizione del Trofeo Trombini a Ravenna

Tutto è pronto a Marina di Ravenna per il ritorno della grande vela mondiale, con la nona edizione del tradizionale Trofeo Challenge Roberto Trombini, in programma dal 9 al 13 luglio. Il Trofeo Trombini, primo evento di Grado 1 ISAF in Italia, è divenuto negli anni uno degli appuntamenti più importanti del calendario internazionale, grazie all’alto livello dell’organizzazione curata da Progetto Vela, in collaborazione con Circolo Velico Ravennate, e International Yacht Club Marinara, e grazie al sostegno di molti sponsor, uniti nell’intento di ricordare la figura di Roberto Trombini, celebre velista ravennate. Il Trofeo Trombini 2003 si conferma una straordinaria occasione per vedere all’opera alcuni grandi specialisti di questo tipo di vela. Quest’anno al via ci saranno 12 skipper famosi, tutti fuoriclasse del match race, che promettono sfide-spettacolo, che potranno essere seguite dal pubblico grazie alle tribune allestite sulle banchine del porto a Marina di Ravenna. Il Trombini 2003 offre una serie di sfide tra i big mondiali e i migliori azzurri: saranno al via James Spithill, il giovane timoniere australiano in Coppa America con One World, l’asso danese Jes Gram-Hansen (numero 2 al mondo), l’americano Ed Baird (numero 5 al mondo), l’inglese Chris Law, recente trionfatore della tappa svedese del circuito a Marstrand, il neozelandese Cameron Appleton, riserva di Dean Barker per Team New Zealand in Coppa, il francese Luc Pillot di Le Defi, l’olandese Roy Heiner, olimpionico e navigatore oceanico, tra le figure più complete dello yachting moderno, l’inglese emergente Ian Williams. Gli italiani al via saranno Paolo Cian, migliore azzurro nelle classifiche mondiali ed ex timoniere di Mascalzone Latino in Coppa America, Tommaso Chieffi, ex Moro di Venezia ed ex tattico di Oracle BMW, tornato al circuito di match race, e il velista di casa Matteo Simoncelli, accreditato di un ottimo 20° posto mondiale. Il programma prevede per mercoledi 9 luglio una giornata dedicata alle prove delle barche: 10 yacht perfettamente identici della classe TOM 28, disegnati da Giovanni Ceccarelli, progettista ravennate autore anche di Mascalzone Latino all’ultima Coppa America. A seguire lo skipper meeting, quindi l’inaugurazione ufficiale dell’evento con una cena di gala all’International Yacht Club Marinara. Da giovedi 10 inizieranno le regate del Round Robin di qualificazione, seguiti dai Quarti di Finale. Semifinali e finali sono in programma sabato 12 e domenica 13 luglio.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.