La Dinghy Cup del Ladi Garda

VITTORIA DI LOVATO (Chioggia) ALLA “SALO’ DINGHY CUP” SALO’ (lago di Garda) – Nuovamente i “Dinghy 12 piedi” nel golfo salodiano del lago di Garda, la flotta che ha dato vita alla 2° prova del circuito lacustre promosso dalla Canottieri Garda, società che taglia quest’anno il ragguardevole traguardo dei 117 anni di vita. La vittoria nella regata dei Dinghy è andata al veneto Andrea Lovato del Circolo Nautico di Chioggia che ha ottenuto un 3′, un 1′ ed un 2′ posto, nelle serie di tre manches disputate. Secondo ha chiuso lo skipper di casa Massimo Re, terzo il palermitano Marcello Coppola della Canottieri Lauria di Mondello-Palermo, primo tra i Master. Seguono il salodiano Corrado Mosconi della Canottieri Garda, il desenzanese Pietro Barziza, alfiere della Fraglia di Desenzano, Claudio Marzollo, Ezio Pozzengo e Dario Braschi tutti del Club di casa. I prossimi appuntamenti organizzativi per la Canottieri Garda sono già fissati per il 5-6 luglio con la storica “Tre Velica” (regata che nel 1964 segnò l’inizio dell’attività velica grazie allo skipper e progettista Italo Rusinenti), oggi veleggiata per le barche da diporto, il 19-20 luglio con la “Salò Sail Meeting” che vedrà scontrarsi le più agguerrite flotte dei monotipi dei laghi d’Europa.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.