bannermercury

La Flotta J24 di Romagna all’Invernale Memorial Stefano Pirini

Cervia. Dopo le prime due regate disputate nella prima giornata e il nulla di fatto nella seconda tappa, la Flotta J24 di Romagna è scesa nuovamente nelle acque antistanti il porto di Cervia-Milano Marittima per completare altre due prove valide per la prima manche del Campionato Invernale Memorial Pirini. Il tradizionale appuntamento ben organizzato dal Circolo Nautico Cervia Amici della Vela, infatti, è articolato anche quest’anno in due manches con pausa natalizia.

Le due regate, caratterizzate da vento debole, sui 4/5 nodi da est, hanno visto imporsi rispettivamente Ita 305 Kils armato dal bolognese Massimo Frigerio (C.N. Cervia Amici della Vela) e timonato dal gardesano Giovanni Bonzio (vincitori della prima manches dell’Interflotta Romagna-Garda, regata ideata da Guadagni e dal Capo Flotta del Garda Fabio Apollonio per incrementare la collaborazione tra le Flotte J24), e Ita 400 Capitan Nemo co-armato dal Capo Flotta Guido Guadagni (CVRavennate) e da Domenico Brighi.

La classifica provvisoria stilata dopo le prime quattro regate vede pertanto invariate le prime due posizioni occupate da Ita 305 Kils con 6 punti (2,1,1,2 i parziali) e da Ita 400 Capitan Nemo con 14 (3,2,8,1 i parziali).

Medesimo punteggio (14 punti) anche per Ita 402 Kermesse di Marco Maccaferri (CN Cervia Amici della Vela) che recupera posizioni preziose mentre Ita 424 Kismet del compagno di circolo Antonio Antonelli (vincitore della passata edizione del Memorial Pirini, dopo diciotto prove molto combattute) scivola dal terzo al quarto posto davanti a Ita 382 Vento Blu di Mauro Martelli (CV Ravennate; 22 punti).

“Domenica prossima si decreterà il vincitore della prima manche: la classifica è ancora aperta perché con l’entrata in scena dello scarto (applicabile dopo la quarta regata) tutto può ancora cambiare.” ha commentato il Capo Flotta J24 Guido Guadagni “Sono molto contento della nostra Flotta: vedo che il livello in acqua cresce sempre di più e non mi meraviglierei se ci fossero dei cambiamenti  radicali nella classifica.”

Il Campionato Invernale Memorial Pirini proseguirà quindi domenica 7 dicembre quando, oltre alle regate si svolgerà anche la premiazione della prima manche. Dopo la pausa per le festività, si tornerà in acqua il 1° e 15 febbraio e il 1° marzo.

La stagione 2014 della Classe Italiana J24 è affiancata dal prestigioso marchio automobilistico Land Rover che, da sempre espressione del “ben vivere il tempo libero” con eleganza e stile, si è legato alle attività del monotipo più diffuso a livello mondiale e alla ClasseJ24 Italiana, entrando nel fantastico mondo di vela e di libertà. Una grande soddisfazione per tutti gli appassionati di questa attiva Classe che vedono premiato l’impegno e la serietà di una Associazione in costante crescita. J24 è un Monotipo con una vasta distribuzione in tutto il mondo: in Italia è la flotta più numerosa fra i Monotipi grazie anche ai suoi contenuti costi di acquisto e di gestione.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.