La Red Bull Cliff Diving World Series 2013 Fa Tappa Alle Isole Azzorre

Venerdì 28 e sabato 29 giugno i tuffatori si affronteranno in una delle più suggestive location del campionato Milano, 28 giugno 2013 – Nel giro di una sep timana i tuffatori sono passati da un moderno teatro d’opera nella capitale della Danimarca alle imponenti rocce vulcaniche dell’arcipelago portoghese delle Azzorre, in mezzo all’oceano Atlantico. Senza poter recuperare le forze, gli atleti dovranno affrontare una delle più grandi sfide di tutta la stagione: nella prima gara lo scenario sarà completamente naturale, con un imponente monolite e le pareti del cratere dalla forma circolare di Vila Franca do Campo, isolotto al largo di São Miguel, che diventeranno i luoghi ideali per celebrare questo sport puro. Per la seconda volta il Red Bull Cliff Diving torna nelle acque portoghesi, dove nel 2012 si è chiusa la vittoria con la minore differenza di punteggio mai raggiunta nella storia della serie: solo 0,10 punti hanno separato il primo classificato, l’asso piglia-tutto Artem Silchenko, in testa alla classifica 2013 con due vittorie nelle prime due tappe, e il leggendario Orlando Duque, che quest’anno sta cercando di dare il massimo per tornare sul gradino più alto del podio. A soli sep te giorni di distanza dalla tappa di Copenhagen, solo i tuffatori che riusciranno a recuperare velocemente e che si sono ben preparati per questa lunga e intensa stagione saranno in grado di competere per la vittoria. L’ambiente in cui gli atleti dovranno competere non può essere più bello. Di origine vulcanica, le Azzorre sono senza dubbio uno degli ultimi paradisi d’Europa, che appare spesso anche nelle leggende del continente perduto di Atlantide. L’arcipelago comprende nove isole sviluppate in tre gruppi e simboleggia l’inizio della grande avventura che ha portato nel XV secolo i portoghesi ad essere presenti nei quattro angoli del mondo. Per rendere ancora più avventurosa questa tappa in mezzo alla natura, oltre ai tuffi “regolari” dalla piattaforma di 27 metri, posizionata in un isolotto a meno di un chilometro dalla costa di São Miguel nata in seguito al crollo di un ex vulcano, agli atleti verrà richiesto anche un tuffo al largo della scogliera. Riuscirà Artem a compiere l’impresa e fare tripletta? Prossima tappa il 13 e il 14 luglio, quando il Red Bull Cliff Diving arriverà sulle acque del lago di Garda, a Malcesine, e dove per la prima volta in assoluto nella storia della World Series, anche le donne si sfideranno lanciandosi da 20 metri di altezza. CLASSIFICA GENERALE 2013 1. Artem Silchenko | RUS | 400 2. Gary Hunt | UK | 320 3. Orlando Duque | COL | 240 4. Blake Aldridge | UK | 180 4. Jonathan Paredes | MEX | 180 6. Michal Navratil | CZE | 160 7. David Colturi | USA | 150 8. Steven LoBue | USA | 60 8. Kris Kolanus (wildcard) | POL | 60 10. Mat Cowen | UK | 48 11. Alain Kohl (wildcard) | LUX | 40 12. Anatoliy Shabotenko | UKR | 30 12. Hassan Mouti (wildcard) | FRA | 30 12. Sasha Kutsenko | UKR | 30 15. Cyrille Oumedjkane (wildcard) | FRA | 29 16. Todor Spasov (wildcard) | BUL | 9 17. Christian Wurst (wildcard) | GER | 8 WILDCARD PORTOGALLO Andy Jones USA Eber Pava COL Jorge Ferzuli MEX Kent De Mond USA GIUDICI PORTOGALLO Claudio de Miro (capo giudice) ITA Julian Llinas ESP Ken Grove AUS/AUT Sara Massenz ITA Tonio Martinez MEX CALENDARIO E LOCATION 24 – 25 Maggio| La Rochelle | FRANCIA 21 – 22 Giugno | Copenhajan| DANIMARCA 28 – 29 Giugno | Azzorre | PORTOGALLO 13 – 14 Luglio| Malcesine | ITALIA 24 – 25 Agosto | Boston | USA 13 – 14 sep tembre| Pembrokeshire, Galles | REGNO UNITO 27 – 28 sep tembre | Rio de Janeiro, Nitéroi | BRASILE 21 – 26 Ottobre| Province Krabi | THAILANDIA RED BULL CLIFF DIVING WORLD SERIES 2013 85 kilometri all’ora e sfida alla gravità durante la caduta libera: i tuffi da grandi altezze sono lo sport estremo più puro sulla terra e vantano molti secoli di tradizione ma, nonostante la lunga storia, questo sport non è mai stato così giovane come lo sarà nel 2013. L’età media dei partecipanti, infatti, è di soli 27,9 anni: la più bassa di sempre. Arrivata alla sua quinta stagione, la Red Bull Cliff Diving World Series quest’anno toccherà nuove acque e determinerà un nuovo campione nel corso di otto difficili gare, che si svolgeranno tra Europa, Asia, Nord e Sud America. Tra maggio e ottobre dieci tra i migliori tuffatori al mondo, provenienti da sep te diversi Paesi, e fino a quattro wild card per ogni tappa, si lanceranno da 27 metri senza protezioni, contando solo sulla concentrazione, sull’abilità e sul controllo fisico. ARENA è partner tecnico della Red Bull Cliff Diving World Series 2013. Visita il sito ufficiale www.redbullcliffdiving.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.