La Riscoperta della Costruzione di Yacht in Legno

Reso noto il programma dell’HISWA Symposium On Yacht Design & Yacht Construction La costruzione di yacht in legno sembra tornare in auge. Con tecniche moderne i bacini di costruzione mantengono viva la tradizione della costruzione di yacht in legno. Le nuove scoperte e i nuovi sviluppi in questo campo vengono presentati all’HISWA Symposium on Yacht Design and Yacht Construction, in programma per il 12 e 13 novembre 2012. Al simposio viene presentato, fra le altre cose, anche un metodo per la progettazione di una grande struttura in legno laminata, basata sul progetto della Dream Symphony, una nave a vela di 141 metri di lunghezza, in via di costruzione. Oltre al legno, al simposio viene data attenzione anche all’impiego del vetro. Sulla scia dell’architettura, questo materiale trova sempre più spesso applicazione nel sep tore nautico. Soprattutto l’uso costruttivo sulle navi richiede criteri speciali sia per quanto riguarda il vetro che per la normativa. Nel simposio vengono spiegati in dettaglio i metodi da seguire per la progettazione. Imbarcazioni a vela robotizzate Un altro argomento incluso nel programma è l’automazione a bordo. Il progetto Robotic Sailing Boat è il miglior esempio degli ultimissimi sviluppi in questo sep tore. I partecipanti al simposio assistono a una presentazione della Roboat, una barca a vela robotizzata in grado di navigare in modo autonomo. Storia L’HISWA Symposium On Yacht Design & Yacht Construction, che vanta una ricca storia, è giunto quest’anno alla 22° edizione. L’evento ha un vasto programma, incentrato su sviluppi e visioni nel campo della progettazione e della costruzione di yacht. Famose università, centri di conoscenza e aziende di tutto il mondo condividono le proprie scoperte con il mercato. Il simposio, un’iniziativa dell’Associazione HISWA, del Politecnico di Delft e del centro fiera Amsterdam RAI, riceve il supporto di MARIN, DAMEN, Royal Huisman e FEADSHIP. Quest’evento a scadenza biennale è stato organizzato per la prima volta nel 1967. Il programma si rivolge a costruttori nautici (inter)nazionali, architetti nautici e tecnici (R&D). Sono i benvenuti anche gli studenti interessati all’industria della costruzione nautica. Per ulteriori informazioni e per la registrazione, si invita a visitare www.hiswasymposium.com

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.