La Stagione Vela Latina 2005 nel Segno del Presidente Ciampi

Sassari 18 febbraio 2005 L’autorevole e prestigioso intervento di Carlo Azelio Ciampi lancia la Regata della Vela Latina ed il Circuito Mediterraneo nell’olimpo dei grandi eventi della stagione velica 2005. Il Capo dello Stato infatti, aderendo alla richiesta di AVeLa Tradizionale, ha destinato una  nuova coppa d’argento per la 23^ Regata di Stintino, la prima e  più importante classica del sep tore che potrà quindi continuare a fregiarsi del titolo di “Trofeo Presidente della Repubblica”. “E’ un segnale molto importante che rilancia nel modo migliore la manifestazione”- ha dichiarato il Presidente del Comitato Organizzatore e fondatore della Regata Piero Ajello – “abbiamo già indirizzato al Presidente Ciampi un sentito ringraziamento ed un invito a presenziare all’evento dal 26 al 28 agosto, le tradizionali date dell’ultimo fine sep timana del mese : vogliamo dedicare questo successo a tutti coloro che hanno partecipato all’edizione dello scorso anno che, con la grande affezione dimostrata per la Regata Storica hanno reso possibile questo importante riconoscimento del Quirinale  destinato a consolidare la nostra classica anche negli anni a venire”. I risultati, in termini di prestigio e partecipazione, sono stati immediati: il veliero Balear parteciperà a Stintino in rappresentanza del Consell de Mallorca, accompagnato dalla Presidente Maria Antonia Munar I Riutort e da  una delegazione ufficiale del più importante ente pubblico dell’isola spagnola: farà cornice al grande veliero a vela latina una mostra che il Consell sta predisponendo e che sarà allestita presso la Banchina dei Velieri . Sarà dunque proprio il Balear di Maiorca l’ospite d’onore della 23^ Regata, così come l’anno passato era stata la feluca californiana “Nuovo Mondo” in rappresentanza di San Francisco. La presenza della delegazione spagnola, della quale faranno parte anche alcuni archeologi navali come Joan Manuel Pons, darà l’occasione per dare vita ad un incontro fra esperti storici (patrocinato dall’Istituto Italiano di Archeologia ed Etnologia Navale) sul tema: origini della vela latina, tema che sarà sviluppato anche in occasione di altre tappe del Circuito. Accanto a quella spagnola delegazioni e rappresentative da tutta Italia e da tutto il Mediterraneo (Tunisia e Francia): tutti i partecipanti dell’anno scorso hanno confermato l’iscrizione con la prestigiosa presenza dell’Assonautica Nazionale ma la partecipazione sarà ancora maggiore grazie al 1° Campionato Nazionale di Vela Latina organizzato dall’ASC (Associazioni Sportive Confindustria) che, prima ancora di nascere, ha suscitato l’entusiastica adesione delle marinerie di Alghero e della Liguria: la località catalana sarà quest’anno insieme a Stintino una delle due sedi  del nuovo campionato con l’inserimento della 13^ Regata di Sant’Elm, (una fra le più partecipate della Sardegna) in programma dal 19 al 21 agosto, mentre i rappresentanti della vela latina Ligure hanno già richiesto all’ASC l’organizzazione del prossimo campionato nazionale nel Golfo di Genova. Grandi novità anche per il 5° Circuito Mediterraneo della Vela Latina che fornirà quest’anno linfa vitale al decollo dell’UNIVET (Unione Italiana Vela Tradizionale) organizzazione che è già diventata il principale punto di riferimento nazionale ed internazionale nel mondo della vela latina e della cultura marinara in genere. La Tunisia per la prima volta ospiterà il Circuit con una apertura in grande stile a Pasqua (25-28 marzo) presso il mitico arcipelago delle Kerkennah, sede della più grande flotta di vele latine del Mediterraneo e di un famoso Festival dei Pescatori abbinato quest’anno alla tappa. L’associazione Italo-Tunisina Aurora affiancherà AVeLa, Univet e ASC  nell’organizzazione con l’intervento delle più importanti istituzioni pubbliche del paese arabo. Poi, a seguire, nel mese di aprile (16 e 17) si replicherà Livorno, in occasione dell’inaugurazione della grande kermesse di Tuttovela e Trofeo Accademia Navale per poi dirigersi a occidente per la tradizionale stagione franco-ligure: Saint-Tropez, dal 20 al 22 maggio vedrà probabilmente le imbarcazioni iscritte avvicinarsi alle cento unità, mentre ad accoglierle ci saranno una mostra di carpenteria navale ed una dei libri di mare, e dopo quindici giorni Menton (3-5 giugno), con il suo clima da belle epoque e la magnifica veleggiata al Principato di Monaco rinnoverà il successo dell’anno passato con una inedita  riedizione della antica via del sale fra Provenza e Piemonte. Anche la  Festa del Mare di Savona, a metà giugno (18 e 19) sarà potenziata grazie all’intervento di Slowfood ed un raduno degli Istituti Nautici, mentre il palio remiero dei rioni e le suggestive sfilate storiche in costume faranno da corona alle vele latine. Dall’1 al 3 luglio novità anche a Voltri: oltre al consueto Palio dei gozzi cornigiotti a vela latina entrerà in scena anche la città di Pegli con il suo celebre lungomare di fronte al quale saranno i gozzi da voga della tradizione ligure a creare lo spettacolo: la pausa di luglio e agosto, è come sempre dedicata alla preparazione del raduno di Stintino, che anche quest’anno sarà valido come due tappe (corrispondenti alle due manches), la prima il 26 e la seconda il 27 agosto, entrambe sul consueto e spettacolare percorso costiero. Dopo Stintino trasferimento nel suggestivo scenario di Sorrento per il Trofeo Eduardo De Martino, classica per barche d’epoca del meridione e consueto appuntamento di metà sep tembre (10-11). Premiazione finale al Salone Nautico di Genova. Mentre si vara il calendario nuove tappe si affacciano già all’edizione 2006 : Stintino per esempio sarà come sempre l’ultimo fine sep timana di agosto (cioè dal 25 al 27) e come grande novità del 6° Circuito si è già prenotata Palma di Maiorca: altre tappe premono per rodarsi già da quest’anno (Riccione con le sue vele al terzo ad esempio) mentre anche la Sicilia e Lazio hanno chiesto di  entrare nel mondo della vela latina (forse ci saranno sorprese a fine stagione)…. Prossimi immediati appuntamenti ai primi di Marzo: presentazione alla stampa della nuova manifestazione africana “El Miza” e del Circuito a Tunisi, mentre a Milano e a Saint-Tropez saranno presentate la tappa di Livorno e quella, ormai celebre, della Costa Azzurra. 5° Vela Latina Circuit  2005: calendario 25 -28 marzo (settimana di Pasqua) – isole Kerkennah  – Tunisia Regata El Miza 16 – 17 aprile – Livorno – Vela Latina in Accademia (Villaggio Tuttovela del TAN) 20 -22 maggio –  Saint-Tropez : Voiles Latines à Saint-Tropez 3 – 5 giugno – Menton- Monaco : Les Voiles Latines de la Riviera 18 – 19 giugno – Savona : Trofeo F. Toscano 1 -3 luglio – Genova-Voltri  3° Palio dei Cornigiotti 26 – 28 agosto – Stintino 23^ Regata Vela Latina- Trofeo Presidente della Repubblica  1^prova 26 – 28 agosto – Stintino 23^  Regata Vela Latina – Trofeo Presidente della Repubblica  2^ prova 10 – 11 sep tembre – Sorrento Trofeo Eduardo De Martino 15 ottobre Genova – Salone Nautico : premiazione

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.