La terza giornata dei Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio

Proseguono nel golfo di Follonica le regate dei Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, giunti alla terza e penultima giornata di regate e valorizzati oggi dall’arrivo della campionessa olimpica Alessandra Sensini, attuale Direttore Tecnico dell’attività giovanile della FIV: alla vigilia della conclusione, leadership per gli equipaggi Spagnolli-Rio (420), Ravizza-Gigliotti-Paternoster-Robotti (555FIV), Zampiccoli-Chisté (29er), Cesarini-Rogge (Hobie Cat 16 Spi), Giambarda-Minoni (RS Feva) e Gazzarri-Gazzarri (L’Equipe EV).  

 

I Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2015 si avviano verso la conclusione con la disputa delle regate in programma nella terza e penultima giornata: anche oggi Follonica ha regalato condizioni pressoché perfette agli oltre 400 giovani velisti scesi in acqua, divisi in sei classi e distribuiti lungo tre campi di regata, con una brezza che fin dalla tarda mattinata si è distesa da un estremo all’altro del golfo, arrivando a toccare i 12 nodi d’intensità (230° circa la direzione). Una manna per i velisti Under 19 impegnati in questa manifestazione organizzata su delega della Federazione Italiana Vela dal Comitato di circoli formato dal Club Nautico Follonica, Club Nautico Scarlino e Lega Navale Italiana di Follonica – evento che può contare sulla doppia e funzionale base logistica allestita presso il Marina di Scarlino e il Camping Piper a Puntone – che anche oggi, come già avvenuto nei primi due giorni, hanno chiuso la giornata dopo aver disputato tutte le prove previste dal programma, tre per tutte le classi, eccetto i 29er che ne hanno corse quattro. Un en plein che è il risultato delle note e apprezzate condizioni meteo del golfo di Follonica, ma che è anche il frutto dell’indiscutibile bravura dei Comitati di Regata, rapidi ed efficienti fin dalla prima giornata, come ha giustamente evidenziato Dodi Villani, Principal Race Officer dei Campionati e Presidente della XII Zona FIV. “Se le regate andassero sempre così, sarei veramente molto felice. Certo, le condizioni sono state generalmente buone, ma il primo giorno, per l’incostanza del vento e il gran caldo, non era facile gestire i campi di regata, cosa che invece è stata fatta alla perfezione”, sono le parole di Villani. “Ero presente su tutti i campi, ma i Comitati mi hanno sentito pochissimo, lavorando bene e in completa autonomia. Riguardo alla manifestazione in generale, a parlarne, ogni volta, mi emoziono, perché vedere questi giovani che si educano alla marineria, prima ancora che alla regata, è veramente un piacere per gli occhi. Alla loro età devono divertirsi e imparare a gestire il mare e la natura, aspetti fondamentali per la loro crescita come persone: se poi riusciranno a diventare anche dei campioni della vela, tanto meglio”.

Per quanto riguarda i risultati, gli equipaggi leader delle classifiche delle sei classi in regata, alla vigilia delle conclusione di questi Campionati, sono Andrea Spagnolli e Kevin Rio della Fraglia Vela Riva tra i 420, Ravizza-Gigliotti-Paternoster-Robotti del Circolo Il Pontile tra i 555FIV, Federico Zampiccoli e Leonardo Chisté del CV Arco tra i 29er, Alessandro Cesarini e Diana Rogge dell’Assonautica Tarquinia tra gli Hobie 16 Spi, Giacomo Giambarda e Daniele Minoni del CV Gargnano tra gli RS Feva e Tommaso e Andrea Gazzarri del CN Follonica tra gli Equipe EV (classifiche su www.regatedelgolfo.it/risultati.htm).

Da segnalare che questa mattina è arrivata a Scarlino la campionessa olimpica Alessandra Sensini, mito assoluto della vela internazionale grazie alle sue quattro medaglie olimpiche e alla miriade di titoli Mondiali, Europei e Italiani conquistati nell’ambito della tavola a vela, e attuale Direttore Tecnico dell’attività giovanile della Federazione Italiana Vela. “Mi fa sempre molto piacere essere qui e oggi ho avuto la fortuna di vivere una bellissima giornata di vela“, ha raccontato la grossetana, subito circondata da numerosi, piccoli tifosi appena scesa a terra. “Questi Campionati rappresentano la chiusura di una stagione molto importante e ricca di successi per la nostra vela giovanile e per diverse classi sono anche l’epilogo delle selezioni per i prossimi eventi internazionali. Ho visto ragazzi carichi e motivati, il risultato sono regate belle e tecnicamente valide. La strada che abbiamo intrapreso nella formazione dei ragazzi, in ambito federale, è quella giusta, adesso vediamo di continuare così”.

I Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2015 di Follonica si concluderanno domani con le ultime regate e la successiva premiazione, a cui sarà presente anche il vice Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre. Nei prossimi giorni il trittico di manifestazioni che la FIV dedica, come ogni sep tembre, alla vela dei più giovani, proseguirà con la Coppa Primavela-Coppa del Presidente-Coppa Cadetti e i successivi Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo, entrambi in programma a Dervio, sul lago di Como, dal 6 sep tembre.

 

Ulteriori informazioni agli indirizzi: www.federvela.it/giovani/content/follonica-campionati-nazionali-giovanili-classi-doppio-2015www.regatedelgolfo.it/regata.htm

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.