Lo Swan 75 Dasian Riscuote Successo al Suo Debutto All’Antigua Sailing Week

Nella bellissima scenografia del Mar dei Caraibi di Antigua, in una delle manifestazioni veliche che si annovera tra le prime cinque al mondo, per la prima volta sul campo di regata lo Swan 75 Dasian di Danilo Salsi ha difeso con onore la vela italiana piazzandosi al 2° posto della Performance Cruiser Division I dell’Antigua Sailing Week 2005, con tre primi, un quinto nella regata costiera di trasferimento e purtroppo un decimo nell’ultimo giorno causato da un salto di vento che ha danneggiato l’ottimo vantaggio. Mar dei Caraibi famoso per le condizioni di vento regolare tra i 18-25 nodi, quest’anno ha sorpreso con condizioni anomale di venti mediamente leggeri e non sempre costanti, che hanno impegnato particolarmente gli equipaggi. Con l’esordio di due primi di giornata in una classe particolarmente combattuta, forte è stato fin da subito l’interesse per il nuovo Swan75 Dasian, invelata North Sails Italia, timonata dallo stesso armatore Danilo Salsi e con a bordo dei fiori all’occhiello della vela italiana, come Lorenzo Bortolotti alla tattica, Pietro D’Alì alla randa e Gigio Russo tailer, oltre a 15 altri bravi velisti che hanno formato un equipaggio affiatato e tenace. Importante il commento dell’armatore Danilo Salsi, soddisfatto della partecipazione all’evento: “Per la prima volta in regata con Dasian, abbiamo constatato che la barca, estremamente competitiva con vento medio forte, soffre con venti sotto i 10 nodi, ma abbiamo avuto un valido equipaggio che ci ha permesso di raggiungere un buon risultato. L’Antigua Sailing Week, famosa per le condizioni ottimali di vento regolare non comuni nel Mediterraneo, è una formula collaudata da quasi 40 anni e permette nelle sue tappe di vivere l’atmosfera esotica dell’isola.” Altrettanto soddisfatto Lorenzo Bortolotti, ritornato ancora una volta su questo campo di regata: “Nelle giornate di vento regolare tipico della sep timana di Antigua abbiamo ottenuto ottimi risultati. In media quest’anno abbiamo avuto nell’insieme condizioni eccezionali di venti leggeri non ideali per una barca come lo Swan75, che è stata studiata per essere un performance cruiser con venti più sostenuti. In generale la barca ha evidenziato prestazioni superiori a quelle che il cantiere si poteva aspettare, sopratutto grazie all’equipaggio che l’ha portata in modo ottimo sia come sail trimming che come gestione della barca nelle manovre. Purtroppo il salto di vento dell’ultimo giorno ha svantaggiato enormemente la barca, nonostante il buon inizio di regata, compromettendo il risultato finale. La sep timana di Antigua è una manifestazione molto bella in genere come condizioni meteo e molto completa sui percorsi, concentrandosi in una sep timana con diverse prove impegnative sia su boe che con vere e proprie regate lunghe. L’istituzione di queste nuove classi Permaformance Cruising è riuscita nell’intento di incrementare lo spirito agonistico nella partecipazione di barche da crociera a una delle manifestazioni tra le più importanti a livello mondiale.” All’Antigua Sailing Week 2005 l’equipaggio di Dasian, con abbigliamento tecnico Genaker, si è anche avvalso di due esperti locali a bordo. Questa la formazione: Danilo Salsi (armatore-timoniere), Lorenzo Bortolotti (tattico), Ashley Rhodes e Vernon Hariean (esperti locali), Pietro D’Alì (randista), Gigio Russo e Filippo Burchi (tailer), Gianmarco Rinaldi, Vittorio Codecasa e Mcken Jane (grinder), Anna Salsi, Annamaria Castagnetti e Maurizio Collenghi (jolly), Jeremy Peek e Amanda Hewson (drizze), Marco Mascetti e Mario Maienza (albero), Stefania Pilan (aiuto-prodiere), Paolo Pasquini (prodiere). Prossimo appuntamento per Danilo Salsi e il suo team sarà con DSK Comifin al Trofeo Zegna (6-8 maggio), 1a tappa del Circuito Italiano Swan45.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.