bannermercury

Luna Rossa Vince Contro Young America

23/10/99 (ora locale) AUCKLAND, NUOVA ZELANDA LUNA ROSSA VINCE CONTRO YOUNG AMERICA Un’altra vittoria oggi per Luna Rossa (ITA 45) con Francesco de Angelis al timone, questa volta contro Young America (USA 53, skipper Ed Baird), il team del New York Yacht Club che fino ad oggi aveva vinto sei regate su sei. Con il risultato di oggi Luna Rossa ha accumulato otto vittorie su otto regate disputate. La regata di questa mattina veniva posticipata alle 12.40 (la partenza era prevista per le ore 10.50 locali) a causa della quasi totale assenza di vento. Luna Rossa partiva con uno svantaggio di circa 8 secondi sulla linea rispetto agli americani e cercava di colmare il distacco costringendo l’avversario a una serie di virate e contro-virate. Ed Baird riusciva comunque a difendere la parte destra del campo favorita, e arrivava alla prima boa con 33 secondi di vantaggio. Young America issava il gennaker (la vela portante asimmetrica) mentre l’equipaggio di Luna Rossa decideva di usare lo spinnaker. Alla fine del primo lato di poppa Luna Rossa riusciva a recuperare 15 secondi sulla barca americana, e altri 5 secondi nell’ultimo lato di bolina. Nell’ultimo lato di poppa il vento si stabilizzava sugli 11 nodi ed entrambi gli equipaggi issavano il gennaker. Dopo qualche minuto Young America si trovava in difficoltà poiche’ si apriva il moschettone della scotta, lo stesso incidente accaduto due volte nella regata di ieri a Luna Rossa. Ed Baird rallentava perche’ ci volevano circa 10 secondi per riattaccare la scotta. Prada si portava in testa, ma poi il vento oscillava a destra rimettendo al comando gli americani. Negli ultimi tratti del percorso le due barche si contendevano il comando, ma alla fine Luna Rossa strambava sottovento a Young America; il team italiano tagliava il traguardo con 10 secondi di vantaggio e rientrava alla base essendo di riposo nella seconda regata della giornata. Torben Grael, tattico a bordo di Luna Rossa, ha dichiarato: “E’ stata una regata difficile, ma siamo stati fortunati. Ci siamo trovati un po’ in ritardo sulla linea di partenza ma abbiamo condotto la regata sperando di trovare l’occasione giusta per superare l’avversario. E l’occasione è arrivata”. Nelle regate del pomeriggio ci sono state alcune collisioni e conseguenti proteste: AmericaOne con Team Dennis Conner e Spanish Challenge con Nippon Challenge; FAST2000, AmericaOne e Spanish Challenge (le cui imbarcazioni hanno subito danni oggi) hanno chiesto alla giuria di posticipare le prossime regate. La decisione in merito alla questione verrà presa questa sera. Con le regate di domani si conclude il primo girone eliminatorio della Louis Vuitton Cup. Il secondo girone avrà inizio il 6 novembre. RISULTATI DI OGGI (oggi il team Prada ha disputato solo una serie di match come da calendario). REGATA 8 – Riposo Nippon Challenge 1° match Le Defi BTT vince contro FAST2000 (FAST2000 si ritira dalla regata avendo rotto una sartia volante) 2° match Spanish Challenge vince contro Team Dennis Conner (1 minuto e 8 secondi) 3° match America True vince contro Young Australia 2000 (1 minuto e 16 secondi) 4° match AmericaOne vince contro Abracadabra 2000 (1 minuto e 18 secondi) 5° match Prada Challenge vince contro Young America (10 secondi) REGATA 9 – Riposo Prada Challenge 1° match AmericaOne vince contro Team Dennis Conner (1 minuto) 2° match America True vince contro FAST2000 (FAST2000 non regata) 3° match Young America vince contro Young Australia 2000 (2 minuti e 20 secondi) 4° match Nippon Challenge vince contro Spanish Challenge (59 secondi) 5° match Abracadabra 2000 vince contro Le Defi BTT (36 secondi) CLASSIFICA DOPO IL QUINTO GIORNO DEL PRIMO GIRONE (ogni vittoria vale 1 punto) 8 pti – ITA 45 (Luna Rossa) 7 pti – USA 53 (Young America) 7 pti – USA 49 (AmericaOne) 5 pti – USA 51 (America True) 4 pti – USA 54 (Abracadabra 2000)* 4 pti – JPN 44 (Asura) 4 pti – ESP 47 (Bravo Espana) 3 pti – USA 55 (Stars & Stripes) 2 pti – FRA 46 (6eme Sens)* 1 pto – AUS 29 (Young Australia 2000) 0 pti – SUI 59 (be hAPpy) *Abracadabra 2000 e Le defi BTT hanno già disputato 9 regate. Gli altri sfidanti ne hanno concluse 8. PERCORSO DI REGATA A bastone, lungo 12.5 miglia; quattro lati complessivi, ossia due lati di bolina e due lati di poppa; il primo e l’ultimo lato sono lunghi 3.25 miglia, i restanti due 3.00 miglia. CONDIZIONI METEO DI OGGI Vento da S-SW, 8-15. Numerosi salti di intensità e direzione soprattutto nella mattinata. Sereno, nuvolosità sparsa. EQUIPAGGIO DI OGGI 1. Prodiere, Paolo Bassani 2. Aiuto prodiere, Massimiliano Sirena 3. Albero, Simone de Mari 4. Pozzetto, Cristian Griggio 5. Aiuto pozzetto/volante, Vittore Vattuone 6. Grinder sx, Massimo Galli 7. Grinder dx, Romolo Ranieri 8. Tailer sx, Lorenzo Mazza 9. Tailer dx, Stefano Rizzi 10. Grinder/tailer, Daniele Bresciano 11. Istigatore*, Michele Ivaldi 12. Aiuto randista, Piero Romeo 13. Randista, Pietro D’Ali’ 14. Timoniere, Francesco de Angelis 15. Tattico, Torben Grael 16. Navigatore, Matteo Plazzi *L’istigatore è la persona che fa da tramite tra il centrobarca e il timoniere, tattico e navigatore. PREVISIONE METEO DI DOMANI Leggera brezza di mare nel pomeriggio. Cielo prevalentemente sereno. CALENDARIO DI DOMANI Domani, 24 ottobre, il calendario di regata sarà il seguente: REGATA 10 – Riposo Abracadabra 2000 1° match Young Australia 2000 vs AmericaOne 2° match Le Defi BTT vs Prada Challenge 3° match Nippon Challenge vs America True 4° match FAST2000 vs Spanish Challenge 5° match Team Dennis Conner vs Young America REGATA 11 – Riposo Le Defi BTT 1° match FAST2000 vs Nippon Challenge 2° match Prada Challenge vs Abracadabra 2000 3° match Spanish Challenge vs America True 4° match AmericaOne vs Young America 5° match Team Dennis Conner vs Young Australia 2000

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.