Mancinelli Scotti-cucchiara, Bronzo Mondiale nel 420

HAIFA, Israele – Quattro medaglie per gli azzurri al Campionato Mondiale classe 420 disputato ad Haifa, in Israele. Fra le donne, il titolo iridato è andato a Roberta Caputo e Benedetta Barbiero (Y.C. Canottieri Savoia) che hanno battuto di appena tre punti le americane Morgan Kiss e Katia Da Silva. Bronzo per le ravennati Cristina Celli e Silvia Morin che con risultati costanti sono riuscite a distaccare le inglesi Kalderon-Brewer che hanno chiuso in quarta posizione. Nella flotta Silver sono giunte al secondo posto le romane Elena Berta e Giulia Tisselli del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo. Le due atlete di Ostia hanno iniziato la serie di regate con un primo e due secondi posti, riuscendo sempre a non andare oltre la 13ma posizione. Doppietta azzurra anche negli uomini con l’argento che è andato a Francesco Falcetelli e Gabriel Fanciolini (C.N. Senigallia) , seguiti da Edoardo Mancinelli Scotti (Circolo Canottieri Aniene) con a prua Leonardo Cucchiara che hanno chiuso il Campionato Mondiale con un ottimo terzo posto. Mancilnelli Scotti fa il bis con il bronzo ottenuto nel 2008 con a prua Lorenzo De Felice. Il 2009 è stato un anno di test con il 470, questa volta a prua dell’olimpionico Gabrio Zandonà. Poi il ritorno al timone del doppio 420 per i colori del Circolo Canottieri Aniene che solo nell’ultima sep timana ha portato a casa nella vela due risultati prestigiosi: al terzo posto di Mancinelli Scotti al mondiale 420, si va ad aggiungere l’argento di Francesco Porro e Luca Marsaglia al Campionato Europeo Under 21 nel catamarano Hobie Cat 16, disputato in Germania.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.