Mare: a Lezione di Sicurezza a Bordo di Msc Fantasia

Civitavecchia, 1° luglio 2011- Si è svolto questa mattina, a bordo di MSC Fantasia, nave ammiraglia della flotta MSC Crociere, “Educazione al mare e sicurezza in acqua”, il primo seminario nazionale di formazione per l’educazione alla sicurezza in mare, organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio IV della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione. L’iniziativa interamente dedicata all’informazione-formazione sulla sicurezza, ha dato il via ad un’importante idea progettuale per la prossima stesura delle Linee Guida sulle tematiche della sicurezza in mare che saranno divulgate presso tutti gli Istituti Scolastici Italiani. L’evento ha visto la partecipazione di tecnici, esperti, professionisti del mare e del salvamento, che attraverso un dibattito arricchito da suggerimenti, idee e consigli, hanno gettato le basi per tutto ciò che potrà essere utile al progetto al fine di facilitare e concretizzare l’educazione al mare nelle aule di tutti gli Istituti Scolastici della Penisola, per la salvaguardia dell’ecosistema marino, il rispetto della vita e la tutela dell’ambiente. Alla convention hanno partecipato anche i Referenti Regionali e Provinciali che, in supporto all’Autonomia Scolastica, già operano per l’ Educazione Stradale. A loro competerà anche l’Educazione al Mare. Il MIUR considera il seminario una base essenziale per l’inizio di un lavoro che non ha precedenti, interamente rivolto ai ragazzi. “Il nostro obiettivo prioritario” ha spiegato Michela Corsi, Dirigente Uffico IV MIUR, “è formare una coscienza etica nei bambini e negli adolescenti, per educarli ad un corretto stile di vita, fondato sul rispetto delle regole e della natura, oltre che basato sull’educazione alla sicurezza in mare”. Domenico Pellegrino, managing director di MSC Crociere ha dichiarato “MSC Crociere ha ricevuto premi e certificazioni importanti per il suo impegno per la salvaguardia dell’ecosistema marino e la tutela della salute e della sicurezza dei viaggiatori e del personale. Le vacanze in mare sono vacanze sicure, oltre che eleganti, affascinanti e sempre più convenienti. Questa iniziativa ci aiuta a diffondere tale messaggio, avvicinando i giovani ai viaggi in mare e alle professioni del mare”. A sep tembre, il MIUR proseguirà il suo lavoro con l’apertura ufficiale di un Tavolo Tecnico composto da un numero ristretto di professionisti del sep tore che porterà alla stesura delle Linee Guida sull’educazione alla Sicurezza in Mare. Il seminario di oggi, coordinato da Ketty Volpe, ha visto, tra gli altri, la partecipazione del Contrammiraglio Giovanni de Tullio, Capo II Reparto Affari Giuridici e Servizi d’Istituto Comando Generale, Ugo Terracciano, Direttore Cnes di La Spezia, Paolo Cremonesi, Presidente dell’Associazione Nazionale Medici di Bordo, Giuseppe Marino, Presidente dell’Associazione Nazionale Salvamento, Giovanni Adamo, Comandante Gruppo dei Carabinieri di Ostia, Francesco Saverio Manozzi, Capo Ufficio Operazioni Aereonavali del 3° Reparto Operazioni Comando Generale della Guardia di Finanza, Franco Cintorino, Direttore Generale Lega Navale Italiana, Daniele Giorgi, Amministrazione Delegato Sogea – Scuola Formazione RINA.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.