Mare Sicuro una Guida Utile per il Diportista

Mare Sicuro una guida utile per il diportista Roma, 27 febbraio – E’stato presentato oggi, presso la Camera dei Deputati, “Mare Sicuro- Consigli di prevenzione, primo soccorso e sicurezza per diportisti.” Una guida per il diportista, un vademecum che aiuterà e renderà più sicura la navigazione e la sosta nei porti. Il manuale è stato realizzato dalla Lega Navale Italiana, in collaborazione con l’Unità Sanitaria Locale di Ravenna che hanno voluto portare all’attenzione dei diportisti, e di tutti gli amici del mare, i temi della sicurezza, della prevenzione e del primo soccorso. L’obiettivo è proprio aumentare il livello di sicurezza e di prevenire le emergenze e gli infortuni in mare, con particolare attenzione alla nautica da diporto. La guida si sviluppa in undici capitoli, che approfondiscono temi che vanno dal giuridico – regime giuridico dello spazio marittimo – alle regole generali per la navigazione – Chi e con cosa si può navigare? – alla sicurezza e prevenzione – Vale la pena correre dei rischi? – .nei successivi capitoli sono affrontate anche le questioni relative alla comunicazione, agli incendi, alla sicurezza delle attività subacquee, alla salvaguardia e della salute e dell’ambiente, ed ampio spazio è dedicato al primo soccorso. Infine, vengono illustrate anche le regole di manovra per evitare gli abbordi in mare e l’impiego della barca nelle attività sportive. Ha preso parte alla conferenza stampa l’onorevole Sandra Cioffi, presidente del Gruppo Interparlamentare Amiche ed Amici del Mare, che in questi anni ha operato a lungo per la valorizzazione della nautica e dei porti turistici. “Colgo questa occasione per lanciare un appello a tutti i rappresentanti politici, perché sempre abbiano un occhio di riguardo per le questioni che riguardano il mare, la nautica e la portualità turistica, tenendo sempre conto del valore che ricopre per il nostro Paese questa risorsa, non solo dal punto di vista turistico e ambientale, ma anche economico e commerciale. In particolare, ritengo che sia urgente differire la decorrenza dell’applicazione dei canoni demaniali, per valorizzare ulteriormente i nostri porti turistici e la nautica”. A rappresentare la Lega Navale Italiana, l’Ammiraglio Marcello De Donno, presidente Nazionale. “La guida Mare Sicuro, con le sue indicazioni, con i richiami alle normative vigenti, con le sue esortazioni ad avvicinarsi al mare con cautela e rispetto, ha il merito di esprimersi in modo divulgativo, ma nello stesso tempo anche preciso e rigoroso. Lo scopo è far avvicinare in sicurezza quante più persone possibile ad un mondo ricco di opportunità e di svago, qual è quello della nautica. Ritengo che la guida Mare Sicuro rispecchi la filosofia e gli obiettivi della Lega Navale Italiana, che da oltre cento anni opera per diffondere la cultura del mare, con la passione, la professionalità e la formazione”. Rita Rambelli, direttore della comunicazione dell’Azienda Usl di Ravenna, conferma che questa guida ha l’obiettivo di salvaguardare la salute e la sicurezza dei diportisti. “Seguire le corrette pratiche previste durante la navigazione significa assicurare una pronta guarigione in caso di infortunio, ma soprattutto serve ad evitare le cause o le situazioni che possono provare incidenti. Mare Sicuro è finalizzato ad aumentare il livello di sicurezza e a prevenire prima di tutto le emergenze e gli infortuni in mare, con particolare attenzione alla nautica da diporto”. La Lega Navale Italiana sarà presente con un proprio stand a Big Blu – Rome Sea Expo dal 28 febbraio al 3 marzo e al Salone Nautico Internazionale di Venezia dall’8 al 16 marzo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.