Maxi Yacht Rolex Cup 2000: Regata Annullata a Causa del Forte Maestrale

4 sep tembre, 2000 Nonostante la presenza in Porto Cervo di una flotta di Yacht il cui valore ammonta a più di 200 milioni di dollari, il Comitato di Regata ha deciso di cancellare la regata odierna a causa di un Maestrale che in alcuni momenti è arrivato a soffiare fino a 40 nodi. Per alcuni yacht questa è la prima competizione, così il pericolo di rovinare l’equipaggiamento era troppo alto, nonostante il calibro dei regatanti fosse all’altezza di queste condizioni meteo. Il campione olimpionico Thierry Peponnet è ritornato al timone di Virtuelle, lo spettacolare Yacht argentato di Carlo Perrone – l’editore de Il Secolo XIX – disegnato da Andrea Vallicelli. La prima sfida affrontata da questa da questa imbarcazione è stata la famosa regata della Giraglia a Saint Tropez in giugno, ma da allora non ha più potuto verificare il proprio potenziale agonistico. A seguito della decisione del Comitato, gli armatori e gli equipaggi hanno deciso di rilassarsi nell’accogliente atmosfera di Porto Cervo , meraviglioso teatro della Maxi Yacht Rolex Cup che rappresenta uno degli appuntamenti velistici più importanti dell’anno. Marco Tronchetti Provera ha passato un pò di tempo a bordo del suo Wally Yacht “Kauris II”, con l’attenta compagnia di Afef, mentre il re del cachemire ? Pier Luigi Loro Piana ? è rimasto con il proprio team a riverificare le strategie per i prossimi giorni. Le previsioni meteo di domani danno vento in diminuzione, e quindi le 26 super imbarcazioni potranno sicuramente iniziare la sfida nelle smeralde acque dell’arcipelago della Maddalena.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.