Maxi Yacht Rolex Cup: Stabilito il Passo

Una brezza da sud-est crescente e sole splendente hanno segnato l’inizio della Maxi Yacht Rolex Cup 2012 a Porto Cervo, in Sardegna. Dopo il primo segnale di partenza alle 12:10 CEST, tutte le classi hanno affrontato un percorso costiero di circa 29 miglia nautiche che ha condotto i 34 equipaggi internazionali intorno ai Monaci, alla Secca Tre Monti, Mortoriotto e Soffi per poi finire al largo di Porto Cervo. I vincitori di classe odierni sono: Ran 2 (GBR) nel Mini Maxi Rolex World Championship; Velsheda nei Maxi Racing; Aegir (GBR) nei Maxi Racing/Cruising; Nilaya (GBR) nei Supermaxi e Magic Carpet 2 (GBR) nei Wally. La barca più veloce è stata Esimit Europa 2 (SLO), che ha completato il percorso in poco più di due ore e 32 minuti. Ogni giorno regattanews.com seguirà una delle classi in regata nella 23a edizione della Maxi Yacht Rolex Cup. Oggi rivolgiamo l’attenzione al Mini Maxi Rolex World Championship. Rán conduce i magnifici dodici Delle cinque classi in gara, la flotta dei 12 Mini Maxi, al suo terzo campionato mondiale, è la più numerosa. Se gli avvenimenti del primo giorno sono un indizio del resto della sep timana, le regate saranno imprevedibili e molto combattute. Il forte equipaggio di Niklas Zennstrom a bordo del 21.91m (72 piedi) Rán 2 – vincitore di due precedenti campionati mondiali Rolex Mini Maxi – ha sfruttato tutta la sua esperienza e abilità per conquistare la vittoria, finendo davanti agli agguerriti avversari Bella Mente (USA) e Jethou (GBR). “E’ stata una bellissima giornata di vela,” ha commentato Zennström. “C’erano 12-16 nodi di vento e abbiamo regatato su un magnifico percorso costiero. La regata è stata molto combattuta, abbiamo battagliato a lungo con Shockwave, e Bella Mente ha finito appena dietro di noi.” Difatti il 21.80m Shockwave (USA) di George Sakellaris’ ha duellato duramente con Rán finché i danni alla chiglia subiti in una collisione con una secca l’hanno costretto al ritiro. L’equipaggio spera che questo incidente non abbia messo a repentaglio l’intera sep timana. Zennström ritiene che per Rán 2 questo sarà il mondiale Rolex Mini Maxi più arduo. “Non siamo fiduciosi quanto gli equipaggi di alcune delle barche più nuove come Stig, e Bella Mente è forte.” Ciò nonostante, Zennström è entusiasta di questa crescita di livello della flotta Mini Maxi. “Veniamo qui per regatare e non per conquistare una vittoria facile. Poiché ci sono quattro 72 piedi molto simili tra loro, le regate saranno molto più combattute e tattiche. Questo è il campionato mondiale. Vincere deve essere difficile ed è così che ci piace.” Il segreto del successo di Zennström a Porto Cervo?: “In una sep timana di regate devi essere costante e non avere risultati davvero penalizzanti, minimizzando gli errori il più possibile.” Il 21.94m Bella Mente di Hap Fauth ha fatto un ottimo esordio al debutto della Maxi Yacht Rolex Cup, conquistando un secondo in classifica. “Niklas (Zennström) sa il fatto suo al timone, e Ran è favorito. Noi siamo sul gradino successivo con altre barche,” ha commentato Fauth prima della regata odierna. “Insieme a Stig stiamo imparando a conoscere le nostre nuove barche, mentre Shockwave ha ottenuto ottimi risultati in altre regate e qui si comporterà bene con vento leggero. Devi essere costante e mantenere un approccio conservativo.” Parole profetiche. Il 18.90m Jethou, terzo in classifica, è uno dei Mini Maxi più piccoli, ma condotto dall’esperto tattico Brad Butterworth sarà in ottima forma ora di fine sep timana. “Le condizioni erano buone, ci aspettavamo venti leggeri e le previsioni davano pioggia,” ha commentato l’armatore Sir Peter Ogden. “Invece c’è stato vento discreto e sole. E’ stata un’ottima prima giornata. L’evento è più combattuto con questi quattro 72 piedi. La regata per noi è più impegnativa, poiché praticamente sono loro a dettare dove andiamo e cosa facciamo.” Mentre Stig di Alessandro Rombelli si deve accontentare di un sesto nel mondiale Rolex Mini Maxi, l’equipaggio di Alex Schärer a bordo di Caol Ila R (GBR) – ex-Alegre – sarà strafelice del suo quarto nella loro rapida transizione dall’omonimo racer/cruiser. “Abbiamo avuto condizioni classiche da Sardegna, con vari cambi. E’ stata una giornata bellissima,” ha commentato il tattico Gordon Maguire. “Abbiamo cercato di mantenere le cose semplici poiché è la nostra prima regata, evitando errori inutili. Continueremo ad affinarci.” Maguire e il suo equipaggio hanno un obiettivo ben preciso: “Finire nei primi quattro in classifica nella nostra classe, considerando che il livello della concorrenza è eccellente. Questa è una delle flotte più straordinarie di barche a chiglia del pianeta.” Il programma di domani prevede regate a bastone per Mini Maxi e Wally, mentre la altre classi si sfideranno nuovamente su percorsi costieri. La Maxi Yacht Rolex Cup è organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda e dall’International Maxi Association, prestigiosi enti che godono di un stretta relazione con Rolex. E’ previsto un ricco programma di eventi sociali, incluso il Rolex Crew Party e la cerimonia finale di premiazione durante la quale i vincitori saranno premiati con la Maxi Yacht Rolex Cup e orologi Rolex. RISULTATI AL TERMINE DELLA PRIMA GIORNATA Maxi Racing/Cruising NOME BARCA NAZIONE ARMATORE R1 TOTALE Aegir GBR Brian Benjamin 1 1.0 Berenice Bis ITA Marco Rodolfi 2 2.0 Plis Play ESP Vincent Garcia Torres 3 3.0 Maxi Racing NOME BARCA NAZIONE ARMATORE R1 TOTALE Velsheda GBR Tarbat Investments 1 1.0 Highland Fling MON Irvine Laidlaw 2 2.0 Esimit Europa 2 SLO Esimit Europa Ltd 3 3.0 Wally NOME BARCA NAZIONE ARMATORE R1 TOTALE Magic Carpet 2 GBR Sir Lindsay Owen Jones 1 1.0 J One GBR Jean Charles Decaux 2 2.0 Inti ITA Lauro Buoro 3 3.0 Supermaxi NOME BARCA NAZIONE ARMATORE R1 TOTALE Nilaya GBR Filip Balcean 1 1.0 Sojana GBR Peter H. Harrison 2 2.0 Saudade GER Albert Buell 3 3.0 Mini Maxi Rolex World Championship NOME BARCA NAZIONE ARMATORE R1 TOTALE Rán 2 GBR Niklas Zennström 1 1.0 Bella Mente USA Hap Fauth 2 2.0 Jethou GBR Sir Peter Ogden 3 3.0 Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.