McMillan ad un passo dalla storia delle Extreme Sailing Series™ a Sydney

Manca una sep timana all’ottavo e ultimo Act stagionale delle Extreme Sailing Series, in cui nove team internazionali si daranno battaglia nel porto di Sydney, in Australia, per conquistare il titolo 2015.

Gli occhi saranno senza alcun dubbio puntati su Leigh McMillan e sull’equipaggio di The Wave, Muscat, di cui fa parte anche Sarah Ayton, recentemente nominata Velista dell’Anno dalla ISAF. The Wave. Muscat si presenta all’atto finale della stagione 2015 con ben 11 punti di vantaggio sul secondo in classifica, SAP Extreme Sailing Team.

McMillan è dunque sul punto di entrare nella storia del circuito come il timoniere di maggior successo di sempre negli Extreme 40. McMillan, infatti, già vinto cinque Act in questa stagione e ha due titoli delle Extreme Sailing Series sulla mensola del caminetto.

Ma l’Act 8 di Sydney, supportato da Land Rover, vale doppio punteggio perché è l’ultimo evento della stagione e la flotta non concederà di certo il titolo a McMillan senza combattere.

I danesi di SAP Extreme Sailing Team, guidati da Rasmus Kostner e Jes Gram-Hansen, rappresentano la minaccia più concreta al record di McMillan. Quest’anno, infatti, i danesi hanno disputato la loro migliore stagione con una grande vittoria nel terzo Act a Qingdao in marzo, in cui hanno dimostrato di avere le qualità per poter battere The Wave, Muscat.

“E’ la fine della stagione e abbiamo lavorato duro fino a qui, ma questo è il momento in cui dobbiamo tirare fuori tutto quello che abbiamo, tutta l’energia che ci resta” ha commentato il co-skipper Kostner “Dal mio punto di vista abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare, siamo nella migliore posizione in cui potevamo essere, ora tutto quello che dobbiamo fare è battere McMillan”.

Per conquistare il titolo i danesi a Sydney dovrebbero vincere con The Wave, Muscat classificato al sep timo posto, o più in basso, nella flotta di nove imbarcazioni. Un’impresa non da poco.

Ma Kostner e Gram-Hansen dovranno però stare attenti a non diventare vittime della battaglia per la gloria. Con Red Bull Sailing Team dietro, a un solo punto, ai danesi basterebbe un piccolo errore per perdere la seconda posizione e scivolare in basso in classifica.

Nelle posizioni di retroguardia, la lunga battaglia della stagione tra Oman Air, Gazprom Team Russia e GAC Pindar continua. Ogni team ha avuto momenti di forma eccellente, ma tutti hanno faticato nella costanza dei risultati.

A completare la griglia di partenza di Sydney saranno Lino Sonego Team Italia con il francese Pierre Pennec, veterano di Extreme 40, al timone, Team Turx e il team locale , 33 South Racing con Katie Spithill e Stacey Jackson come wild card, che verranno messe alla prova per la prima volta nella flotta degli Extreme 40.

Migliaia di spettatori sono attesi sul lungomare di Mrs Macquaries Point per assistere allo spettacolo degli Extreme 40 pronti a darsi battaglia sul campo di regata. Gli appassionati che non potranno essere presenti di persona, avranno la possibilità di seguire le regate in diretta su Fox Sports in Australia. Nel resto del mondo sarà possibile guardare le ultime regate della stagione in diretta sul sito ufficiale dell’evento dall’11 al 13 dicembre, con i seguenti orari :
11 dicembre 16.00-17.30 (GMT+11)
12 dicembre 15.30-17.00 (GMT+11)
13 dicembre 15.30-17.00 (GMT+11)

Lista equipaggi – Extreme Sailing Series™ Act 8, Sydney supportato da Land Rover

GAC Pindar (GBR)
Co-Skipper/Timoniere: Adam Minoprio (NZL)
Co-Skipper/Randista Trimmer: Seve Jarvin (AUS)
Tattico: Jeremy Lomas (NZL)
Tailer: James Wierzbowski (AUS)
Prodiere: Tyson Lamond (AUS)

Gazprom Team Russia (RUS)
Skipper/ Timoniere: Igor Lisovenko (RUS)
Tattico: Pavel Kalinichev (RUS)
Randista: Pavel Karachov (RUS)
Tailer: Alexander Bozhko (RUS)
Prodiere: Aleksey Kulakov (RUS)

Lino Sonego Team Italia (ITA)
Skipper/Tattico: Enrico Zennaro (ITA)
Timoniere: Pierre Pennec (FRA)
Randista: Nevio Sabadin (ITA)
Tailer: Stefano Rizzi (ITA)
Prodiere: Tom Buggy (GBR)

Oman Air (OMA)
Skipper/ Timoniere: Stevie Morrison (GBR)
Tattico: Nic Asher (GBR)
Randista: Ed Powys (GBR)
Tailer: Ted Hackney (AUS)
Prodiere: Ali Al Balashi (OMA)

Red Bull Sailing Team (AUT)
Skipper/ Timoniere: Roman Hagara (AUT)
Tattico: Hans-Peter Steinacher (AUT)
Randista: Lionel Vaucher (SUI)
Tailer: Stewart Dodson (NZL)
Prodiere: Shaun Mason (GBR)

SAP Extreme Sailing Team (DEN)
Co-Skipper/ Timoniere: Jes Gram-Hansen (DEN)
Co-Skipper/Tattico: Rasmus Køstner (DEN)
Randista: Mads Emil Stephensen (DEN)
Tailer: Thierry Douillard (FRA)
Prodiere: Brad Farrand (NZL)

Team Turx (TUR)
Co-Skipper/ Timoniere: Mitch Booth (AUS)
Co-Skipper/Floater: Edhem Dirvana (TUR)
Floater: Can Bayulken (TUR)
Randista: Selim Kakış (TUR)
Tailer: Diogo Cayolla (POR)
Prodiere: Pedro Andrade (POR)

The Wave, Muscat (OMA)
Skipper/ Timoniere: Leigh McMillan (GBR)
Tattico: Sarah Ayton (GBR)
Randista: Pete Greenhalgh (GBR)
Tailer: Ed Smyth (AUS/NZL)
Prodiere: Nasser Al Mashari (OMA)

33 South Racing (AUS)
Skipper/ Timoniere: Katie Spithill (AUS)
Tattico: Matthew Chew (AUS)
Randista: Stacey Jackson (AUS)
Tailer: Henry Kernot (AUS)
Prodiere: Luke Payne (AUS)

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.