Melges 24 World Championship: Audi tron si avvicina alla vetta

Middelfart, 1 luglio 2015 – Un’altra giornata di brezze leggere sul campo di regata al largo dell’isola di Fyn, Danimarca, dove sotto un cielo terso e con vento da sud sui 10 nodi di intensità si è da poco conclusa la seconda giornata del Campionato del Mondo Melges 24.

Sotto l’attenta regia del Pro Hank Stuart, i 95 equipaggi in corsa per l’iride hanno portato a termine anche la sesta prova con la quale entra il primo scarto della serie.

Ha firmato un bel secondo di giornata l’Audi Italia Sailing Team su Audi Tron di Riccardo Simoneschi, coadiuvato alla tattica dal campione mondiale ed europeo Melges 24 in carica Gabriele Benussi, che nella prima prova caratterizzata da vento stabile non ha esitato a emergere insieme agli altri leader della flotta, tagliando il traguardo subito dopo gli svizzeri di Christopher Rast su EFG, già diretti rivali dell’equipaggio di Simoneschi in occasione del secondo atto delle Audi tron Sailing Series di Portovenere.

Pur accreditato dell’ottimo risultato e scartata l’opaca prova finale di oggi (31) il team dei quattro anelli mantiene la quinta posizione della classifica provvisoria a pari punti con Martin Trcka e il suo ICZ/Rodop che dalla prima posizione di ieri scivola alla quarta.

Chi ha tratto maggior vantaggio dallo scarto è stato il team statunitense di Air Force One con l’ex campione mondiale Moth Bora Gulari al timone e l’olimpionico Jonathan McKee alla tattica che si sono alleggeriti del pesante 44 della terza prova balzando in seconda posizione preceduti da Altea di Andrea Racchelli e seguiti dagli svizzeri di Rast al terzo posto. Questo il quintetto di testa a metà campionato, sono infatti 14 le prove in programma fino a domenica.
 
Soddisfatto del lavoro a bordo di Audi tron, meno del campo di regata, Riccardo Simoneschi ha dichiarato: “L’equipaggio ha saputo affrontare bene situazioni difficili recuperando posizioni e gestendo un quadro meteo caratterizzato da aria debole e instabile, a metà campionato ci separano dal primo solo 15 punti e tutto può ancora accadere, la speranza è che nei prossimi giorni aumenti il vento”.

Il Melges 24 World Championship 2015, organizzato da Match Racing Denmark in collaborazione con il Middlefart Sailing Club e la Classe Internazionale Melges 24 prosegue domani a partire dalle 11 con altre tre prove in programma che si annunciano spettacolari stando alle promesse meteo di vento in aumento sul campo iridato di Danimarca.

Per il Melges 24 World Championship danese, l’Audi Italian Sailing Team schiera in acqua Riccardo Simoneschi (timoniere), Gabriele Benussi (tattico), Stefano Orlandi (trimmer), Federico Buscaglia (pit) e Lucia Giorgetti (prodiere).

La stagione dell’Audi Italia Sailing Team Melges 24 è supportata dal title sponsor Audi, dall’Official partner Kuehne+Nagel, dai Technical Partner Torqeedo e Usail.

Per consultare la classifica provvisoria clicca qui

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.