Michele Tomasi, Ancora ai Vertici Nazionali

A Jesi l’apneista trentino vince due titoli con primato Quinto Giuliano Marchi, squalificata Isabel Rigotti Dopo tanti anni di attività, Michele Tomasi (Rane Nere Sub Trento) si conferma ancora ai vertici dell’apnea nazionale. Ai Campionati Invernali che si sono svolti a Jesi (AN) lo scorso fine sep timana, il quarantatreenne di Calceranica (primatista del mondo in carica e vice-campione europeo) è salito sul primo gradino del podio nelle due specialità di “rana subacquea” e “apnea dinamica (con la monopinna)”, siglando in entrambe le gare il nuovo primato nazionale in vasca corta (rispettivamente 144 e 200 metri). Per quanto riguarda il resto della pattuglia trentina, è da segnalare il buon quinto posto di Giuliano Marchi (Ata Sub Levico) nella specialità di “dinamica”. La compagna di squadra Isabel Rigotti, campionessa europea in carica, è stata invece trattenuta da una squalifica nella gara a rana, che non le ha permesso di partecipare nemmeno a quella di “dinamica”.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.