Millevele: 178 Barche in Mare

VINCE ITACENTODUE DI ADRIANO CALVINI CHE SI AGGIUDICA IL TROFEO MILLEVELE Aia de Ma’ di Luca Olivari vince la Coppa Yacht Club Italiano Millevele, la festa della vela e della solidarietà organizzata dallo Yacht Club Italiano nel giorno della festa della Repubblica Italiana, ha colorato oggi il mare di Genova. La grande flotta di 178 imbarcazioni ha preso il largo poco dopo le nove e mezza, dirigendosi al largo del Lido di Albaro dove la partenza è avvenuta alle ore 11, con cielo coperto e un vento tra i 3 e i 5 nodi. Per celebrare i 150 anni dell’Unità di Italia le barche, che portavano sulla prua le stelle dell’Unione europea, sono passate davanti al monumento di Quarto e hanno girato una boa tricolore issando la bandiera italiana. La flotta ha quindi continuato verso Sori dove il vento, che è andato progressivamente calando, ha costretto il Comitato a ridurre il percorso e a concludere la veleggiata. Primo a tagliare la linea di arrivo di Millevele è stata Itacentodue, il Maxi di 18 metri di Adriano Calvini che si aggiudica il Trofeo Millevele riservato alla prima imbarcazione arrivata. Aia de Ma’ di Luca Olivari si aggiudica invece la Coppa Yacht Club Italiano, assegnata alla prima imbarcazione arrivata in tempo reale delle categorie V, VI, VII, VIII. La premiazione di Millevele è in programma al villaggio regata allo Yacht Club Italiano questa sera alle ore 18: tra tutti i partecipanti presenti saranno sorteggiati una moto BMW e molti altri premi. Millevele 2011 si è svolta all’insegna della solidarietà: agli iscritti è infatti stata richiesta una quota di iscrizione di 50 € che è stata interamente devoluta all’Associazione Meglio Insieme di Genova che opera nel sep tore del disagio psichico e della salute mentale. Inoltre, i prodotti offerti dai partner di Millevele che non sono stati distribuiti verranno donati alla Comunità di Sant’Egidio. In parallelo alla Millevele si è svolta Millevele Coastal Rowing, una prova di canottaggio costiero che è partita alle 12, sempre davanti al Lido di Albaro. Alla regata hanno partecipato ben 20 società canottiere provenienti da tutta Italia, che si sono affrontate su un percorso di 6 miglia fino a Bogliasco e ritorno. Queste le classifiche: Classifica finale Millevele – i primi di ciascuna categoria: Categoria Maxi: Itacentodue di Adriano Calvini Categoria 0: Vertigo di Maco Salvi Categoria 1: Amelie di Luca Clavarino Categoria 2: Flying Cloud Zona Cesarini di Davide Noli Categoria 3: X-Alice di Roberto Caccamo Categoria 4: Zabrizkie Point II di Pietro D’Alì Categoria 5: Aia de Ma’ di Luca Olivari Categoria 6: Yenki di Carlo Callori Categoria 7: Taky 4 di Luca Centore Categoria 8: Marina di Loano di Andrea Caracci Classifica Millevele Coastal Rowing Singolo Senior Femminile: 1. Società Ravalico (Giacomazzi) Singolo Senior Maschile: 1. Società Ravalico (De Petris) – 2. Canottieri Barion, Bari (Daddabbo) Singolo Master Maschile: 1. Canottieri Elpis (Casassa) Doppio Senior Femminile: 1. L.N.I Sestri (Maccà – Roncone) Doppio Master Maschile: 1. L.N.I. Sestri (Raffo-Maccà) – 2. L.N.I. Sestri (Cagnaz-Millo) – 3. Canottieri Arolo (Armellini-Rimbolzi) – 4. Rowing Club Genovese (Surale – Messiga) – 5. Canottieri Elpis (Bonfà – D’Epifanio) 4 Open: 1. Società Armida 4 Senior Maschile: 1. Canottieri Luino 4 Master Maschile: 1. Canottieri Sanremo (misto) – 2. Canottieri Luino – 3. Canottieri Sanremo – 4. Sezione Coastal Rowing Yacht Club Italiano (misto) – 5. Canottieri Elpis – 6. Rowing Club Genovese I partner di Millevele Ogni anno crescono le aziende che collaborano al successo di questa festa del mare. La Marina Genova Aeroporto e la Marina Fiera Genova ospiteranno nei giorni 1 e 2 giugno le imbarcazioni provenienti dai porti della Liguria. Le aziende Agras Delic, Agrimontana, Amiu, Birra Dab – Gruppo Radeberger, Chanteclaire, Diadema Wine & Champagne, Everthon, Ferrero, Helan, Icatfood, Latte Tigullio, Madiventura, Paglieri, Panini, Pharmanutra, Star e Wd 40 Company rendono ogni anno più ricca la sacca omaggio con i loro prodotti. North Sails con le sue giacche e Yacht&Sail con gli abbonamenti alla rivista moltiplicano i premi a sorteggio. La manifestazione si svolge con il contributo economico della Commissione Europea-Rappresentanza in Italia e della Regione Liguria-Assessorato allo Sport.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.