Mintakino Polti Vince l’Interlaghi

31° Campionato Invernale Interlaghi Lecco – Giovanni Puntello, commercialista trentatreenne di Como, al timone del monotipo di classe H22 Mintakino Polti ha vinto il 31° Campionato Invernale Interlaghi di vela – Trofeo Credito Valtellinese. In equipaggio con Roberto Spata e Antonio Castelli per i colori dello Yacht club Como la barca lariana (dell’armatore Stefano Polti) ha vinto ben cinque delle sei prove disputate dell’Interlaghi che oggi ha costretto gli ottanta partecipanti (sette classi) a restare a terra per le cattive condizioni del tempo con pioggia e assenza di vento. Mintakino Polti ha avuto la meglio su Erika, un Crocodille 25 (classe Libera) timonata da Cesare Carrobbio del Circolo vela Moltrasio e Kong Bambino viziato, un Beneteau 25, dell’armatore di Lecco Richard Martini con al timone il milanese Fabio Mazzoni. In gara anche il ministro della giustizia Roberto Castelli che si è piazzato terzo in classe Asso 99 con Silvia Sport Padania timonata da Pierluigi Omboni. Secondo posto, ma in classe H22, per il Joe Fly della Canottieri Lecco con al timone Giovanni Maspero premiato per il recente titolo Europeo di classe Melges 24. La speciale targa del presidente delle Repubblica è stata consegnata dal ministro Roberto Castelli ad Alfredo Redaelli, ex motonauta e vincitore di una edizione del Camel Trophy, da sempre al fianco dell’Interlaghi. Ecco la classifica finale del Trofeo Credito Valtellinese: 1. Mintakino Polti (Giovanni Puntello/Roberto Spata/Antonio Castelli – Yc Como); 2. Erika (Cesare Carobbio/Mauro Mirko/Angelo Biffi/Antonio Fuccaro/Susi Panizza – Cv Moltrasio); 3. Kong Bambino viziato (Fabio Mazzoni/Richard Martini/Simonetta Martini/Luca Merlini/Maurilio Arrigoni/Mauro Dell’Oro – Lni Milano). E le classifiche classe per classe (6 prove). Classe Libera: 1. Erika (Cesare Carobbio timoniere – Cv Moltrasio – 2/1/5/1/2/1 i piazzamenti); 2. Lucinia 2 (Sergio Brivio – Cv Alto Lario 3/5/3/3/1/Dnc); 3. Scacco Pazzo (Roberto Bruno – Cn Andora – 4/6/2/2/4/3). Classe Asso 99: 1. Idefix (Marco Cavallini – Circo vela Gargnano Bs – 2/1/2/1/1/3); 2. Sarchiapone (Marco Ghezzi – Yc Como – 4/3/1/3/2/1); 3. Silvia Sport Padania (Pierluigi Omboni – Cv Gargnano Bs – 1/2/3/2/3/2). Classe Beneteau 25: 1. Kong Bambino viziato (Fabio Mazzoni – Lni Milano – 2/2/1/1/1/1); 2. Jet Lag (Alessandro Castelli – Cv Bellano – 1/1/3/2/2/2); 3. Arr…vo (Alberto Nicolò – Av Alto Sebino Bg – 5/4/2/3/3/3). Classe Fun: 1. Cavalcastelle (Adriano Vitali – Cv Bellano – 1/1/3/1/Dsq/1); 2. Carlo Riva 221 (Edoardo Lanzavecchia – Canottieri Intra – 3/8/2/2/3/2); 3. Piccola Peste (Roberto Benedetti – Canottieri Domaso – 5/4/1/4/1/3). Classe J24: 1. Ippogrifo (Marco Stefanoni – Canottieri Lecco – 1/2/Dsq/1/3/1); 2. Papere a bordo (Ruggero Spreafico – Cv Tivano – 2/4/1/2/1/2); 3. Lighea (Paolo Longhi – Cv Tivano Valmadrera – 4/3/3/3/2/5). Classe H22: 1. Mintakino Polti (Giovanni Puntello – Yc Como – 1/3/1/1/1/1); 2. Joe Fly (Giovanni Maspero – Canottieri Lecco – 2/2/2/2/2/3); 3. Sail Point (Marco Guerra – Cv Bari – 6/1/6/5/Rdg/2). Classe Orza 6: 1. Maga Magò (Flavio Bedini – Orza Minore Monza – 1/1/3/2/1/2); 2. Finnicella (Camilla Rigotti – Orza – 7/2/2/4/2/1); 3. Morgana (David Veronese – Orza M. – 2/5/1/3/5/7).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.