Mondiale Circuito O/125

IN POLONIA IL GUASTALLESE MANUEL ZAMBELLI VINCE IL TITOLO IRIDATO. In Repubblica Ceca, medaglia d’argento al piacentino Giuseppe Rossi nell’Europeo della O/500; il piacentino Alex Cremona vince la prima prova dell’Europeo F/350. 02/06/13 La motonautica azzurra del Circuito festeggia oggi in Polonia, a Chodziez, la conquista della medaglia d’oro nel Campionato Mondiale Circuito della classe O/125. Un bellissimo risultato arrivato grazie a Manuel Zambelli, il 26enne pilota reggiano di Guastalla e portacolori della Mot. Boretto Po, che con due vittorie e un 2° posto nelle manches di gara è salito sul gradino più alto del podio. Il tedesco Renè Behncke ha conquistato la medaglia d’argento mentre il polacco Henry Synoracki si è aggiudicato il bronzo. Per il giovane campione di Guastalla si tratta del terzo titolo mondiale in carriera nella classe 125 (dopo quelli ottenuti nel 2010 e nel 2012). Buona prestazione per l’altro azzurro impegnato a Chodziez, il gustallese Alex Zilioli (Mot. Boretto Po), che ha chiuso la gara polacca con un 5° posto assoluto sui 14 piloti partecipanti. EUROPEI CIRCUITO DALLA REPUBBLICA CECA: A Jedovnice (Repubblica Ceca), si è disputato oggi il Campionato Europeo Circuito della classe O/500, in prova unica. Il titolo continentale è andato all’austriaco Attila Havas. Giuseppe Rossi, piacentino del Circolo Nautico Chiavenna, ha conquistato la medaglia d’argento; medaglia di bronzo all’ungherese Robert Hencz. Una bella gara quella di Rossi, che oggi si è dovuto arrendere ad un Havas velocissimo (l’ungherese, che corre con licenza austriaca, si è infatti aggiudicato tre delle quattro manches a disposizione). L’azzurro è finito alle sue spalle, seguito sul podio di giornata da Hencz, a pari punti. Rossi però ha effettuato la manche più veloce rispetto al pilota ungherese e questo lo ha portato a salire sul secondo gradino del podio europeo. A Jedovince si è disputata anche la prima prova dell’Europeo della F/350 (delle due previste in calendario). Nessun problema per l’unico azzurro in gara, Alessandro Cremona, piacentino della Motonautica San Nazzaro. Cremona, autore della Pole Position di sabato, oggi ha dominato la gara vincendo tutte e tre la manches di gara. Sul podio sono saliti lo slovacco Michal Kosut e il ceco David Loukotka (rispettivamente 2° e 3° classificato). Il prossimo appuntamento con l’Offshore 3000 e con l’Endurance Boat Racing sarà quello di Bellaria Igea Marina il 29-30 giugno.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.