Mondiale della Formula Ws sul Garda Trentino di Torbole

TORBOLE. Quarta regata per il Campionato del Mondo della Formula Windsurfing “Youth Garda Trentino World Championship” e ancora conferme dai due azzurri Menegatti e Begalli che continuano a guidare incontrastati le rispettive categorie. Alberto Menegatti, giovane speranza trentina, ma già con una medaglia di bronzo ai Mondiali Isaf dell’anno passato e un fresco titolo di Campione Europeo Juniores in questa stagione, è volato nuovamente davanti a tutti nonostante una brezza dell’Ora non certo eccezionale nell’unica prova regolarmente portata a termine nella giornata di ieri (mercoledì). Menegatti precede sempre i due francesi Florent e Quenten che si alternano sulla seconda piazza mentre 4′ è il bulgaro Youvtchev e 5′ l’olandese Bouman, 7′ continua ad essere il giovanissimo Francesco Prati in questo gruppo che è il più affollato e il più agguerrito. Si tratta infatti dei “giovani” che nel 2008 saranno nel pieno della maturità agonistica, quindi tutti potenziali protagonisti delle Olimpiadi di Pechino e che quasi certamente si correranno proprio con la versione definitiva della “Formula Windsurfing”. Tra le Donne comanda sempre la bulgara Pepa Krilova nonostante il successo di ieri sia andato alla romagnola Lorenza Ballanti che si conferma seconda in generale. Tra gli Junior davanti a tutti c’è il polacco Robert Baldyga, il migliore degli azzurri è Alessandro Nardi (11′) appena un posto dietro il trentino Riccardo Tommasi della squadra del CS Torbole. Il francese Pascal Tosellì è al comando tra gli “Espoir” (categoria che va dai 19 ai 22 anni). Tra i Master, gli over 35, il romano Marco Begalli continua la sua serie di primi posti davanti all’inglese Xavier Fernet, terzo è risalito Peter Muzlinger, il velaio torbolano vittima di una partenza anticipata nella prima giornata. Rudy Altabella e Massimo Masserini, entrambi del Circolo Surf, sono tra i migliori, 5′ e 6′ in classifica. Per lo squadrone del Presidente Gianfranco Tonelli dopo la vittoria sul piano organizzativo si prospetta un vero trionfo anche in ambito agonistico. Tra le manifestazioni di contorno questa sera (giovedì alle 21.30) il supporter tecnico O’Neill proporrà una mega festa sul lungolago della vicina Limone, sfilata, raggi laser, fuochi e altro ancora con la conclusione fissata nel locale trendy della Conca d’Oro di Torbole.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.