Mondiale di F2 Inshore: in Inghilterra Paolo Zantelli Vince la 4^ Prova Stagionale

Si è concluso oggi a Nottingham, in Inghilterra, l’l”U.I.M. GT15 World Championship – Grand Prix of Great Britain”, manifestazione valida quale 4^ prova del Campionato del Mondo di Formula 2000. Per Paolo Zantelli, portacolori della Mot. Parmense ed attuale campione italiano di categoria, è stata una giornata estremamente positiva. Zantelli, unico azzurro in gara, ha vinto la gara inglese grazie ad una bellissima prestazione: primo di 16 imbarcazioni alla partenza (sui 22 iscritti), ha condotto la testa della gara fino al termine dell’ultimo giro, riuscendo a tenere a distanza i diretti inseguitori; il norvegese Per Edwarsen e lo svedese Erik Stark, autore della pole position hanno infatti chiuso la gara di Nottingham rispettivamente 2° e 3° di giornata. Un ottimo risultato per il parmense, che lo porta a conquistare punti preziosissimi per la classifica provvisoria del Mondiale, avvicinandolo al leader Erik Stark. La Prossima ed ultima tappa del Mondiale sarà quella sudafricana di Sterkfontaine Dam, Harrysmith, il 13-15 dicembre. MONDIALE OFFSHORE X-CAT A STRESA. Grandissimo successo di pubblico oggi a Stresa (VB), dove si è disputata la 4^ prova stagionale del Mondiale Offshore X-CAT (sulle 8 previste a calendario). A vincere l'”Italian Grand Prix Città di Stresa” è stato l’equipaggio arabo-statunitense dello “Sky Dive Dubai”, formato da Rashid Al Tayer e Jay Price. Secondo gradino del podio per gli arabi del “Fazza”, Arif Al Zaffain e Mohammed Al Marri; terzi classificati gli arabi del “Victory Team”, Salem Ali Al Adidi e Talib Al Sayed. Il miglior piazzamento dei piloti azzurri sui 13 equipaggi in gara è stato quello di Serafino Barlesi in coppia con l’inglese Richard George su “Fujairah Racing Team” al 6° posto della classifica di giornata; sep timi classificati Matteo Nicolini e Tomaso Polli su “Six”. Fuori dai giochi invece l’equipaggio di Alfredo Amato e Marco Pennesi, squalificato per problemi in partenza. Ottima l’organizzazione di questa manifestazione che ha visto gare movimentate e molto seguite al pari dei numerosi eventi di “contorno” (in azione nelle acque del lago Maggiore anche le affascinanti Imbarcazioni Storiche da Corsa). Dopo la prova di Stresa, il circus del Mondiale X-CAT rimarrà in Italia, ad Arona (No), il prossimo 6-8 sep tembre per la 5^ tappa stagionale.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.