Mondiale Tornado, Ultimo Giorno Senza Regate, Marcolini-bianchi Ottimo 5° Finale

MONDIALE TORNADO, ULTIMO GIORNO SENZA REGATE, MARCOLINI-BIANCHI OTTIMO 5° FINALE Pioggia e vento forte in Nuova Zelanda, regate finali annullate Francesco Marcolini e Edoardo Bianchi chiudono con un ottimo 5° posto Takapuna, Nuova Zelanda. Si chiude a otto prove totali il Campionato del Mondo della classe olimpica Tornado: mare, pioggia, vento forte da nord fino a 35 nodi e scarsa visibilità, non hanno consentito lo svolgimento delle regate finali. La classifica generale resta così invariata e gli australiani Darren Bundock-Glenn Ashby si laureano Campioni del Mondo 2008. Molto positivo il 5° posto finale su 51 partecipanti per gli azzurri Francesco Marcolini e Edoardo Bianchi, che a pieno titolo possono considerarsi tra i migliori equipaggi Tornado sulla scena internazionale. Un risultato importante che arriva a pochi mesi dall’inizio dei Giochi Olimpici e conferma le loro potenzialità, come dimostrano i soli 7 punti che li separano dai terzi classificati e i 12 dai neo campioni del mondo. L’equipaggio australiano campione del mondo, nonostante il 14° e il 23° parziali della prima giornata, non ha mai mollato, risalendo la classifica e piazzandosi al primo posto nel penultimo giorno di regate. Argento per i canadesi Oskar Johansson-Kevin Stittle che qualificano il Canada alle Olimpiadi di Qingdao e dimostrano di essere validi pretendenti al podio olimpico. Bronzo per i francesi Yann Guichard-Alexandre Guyader che pur avendo dominato spesso la classifica, pagano il 23° dell’ottava prova e finiscono terzi a pari punti con i canadesi. 2008 Tornado World Championship 1st AUS Darren Bundock-Glen Ashby 34 points (14, (23), 2, 2, 8, 1, 1, 6) 2nd CAN Oskar Johansson-Kevin Stittle 39 points ((21), 1, 3, 1, 4, 19, 7, 4) 3rd FRA Yann Guichard-Alexandre Guyader 39 points (4, 9, 1, 3, 13, 4, 5, (23)) 4th GER Roland Gaebler-Gunnar Struckman 44 points (3, 3, 4, 9, (30), 1, 8, 2, 5) 5th ITA Francesco Marcolini-Edoardo Bianchi 46 points (11, 7, 10, 5, 1, (52 OCS), 10, 2) 6th NED Mitch Booth-Pim Nieuwenhuis 52 points (7, 2, 6, 8, (26), 22, 4, 3) 7th ESP Fernando Echavarri-Anton Paz 70 points (1, 14, 8, 11, 23, (52 OCS), 6, 7) 8th USA John Lovell-Charlie Ogletree 71 points (2, 5, 29, (52 DNF), 3, 16, 3, 13) 9th FRA Xavier Revil-Cristophe Espagnon 72 points (18, 12, 14, 6, 6, (52 OCS), 8, 8) 10th FRA Billy Besson-Arnaud Jarlegan 73 points (19, (20), 7, 4, 5, 6, 16, 16) 11th AUT Roman Hagara-Hans Peter Steinacher 74 points (10, 25, 12, 15, 2, 9, (52 DNF), 1) 12th NZL Aaron McIntosh-Mark Kennedy 75 points (17, 8, 5, 7, 10, 13, (24), 15)

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.