Motonautica: Campionato Italiano Offshore

Fiumicino 2 giugno 2002. Il litorale laziale è stato la sede oggi dello svolgimento della terza tappa del campionto Italiano offshore classe 3, Trofeo Friuli Venezia Giulia. L’evento, la cui organizzazione è stata affidata dalla ST Service, Promoter della Federazione, al Cast Sub Roma 2000, ha richiamato l’attenzione di un pubblico numeroso che ha seguito la gara con grande entusiasmo. Da Fiumicino, che dato il via alla competizione, i bolidi di classe 3 si sono diretti verso il litorale di Ostia delimitando un percorso di gara di poco più di 5 miglia ripetuto 11 volte. Molto combattuta l’inizio della gara della 2 litri tra l’imbarcazione EMC di Massimo Capoferri e Enrico Rosa Salva che ha cercato di sbarrare il passo all’imbarcazione New Jeans condotta dell’equipaggio leader della classifica Giuseppe Bevilacqua/Diego Testa che al 5′ giro passava in vantaggio e raccoglieva il secondo successo della stagione dopo quello di Stresa. Il padrone di casa Fabio Bertolacci che correva in coppia con Wilma Testa su Oil Company è stato costretto a ritirarsi a metà gara per problemi all’impianto elettrico. Movimentata anche la 4 litri che ha visto partire al comando l’imbarcazione Orangee condotta dall’equipaggio romano Mario Petroni e Marco Fabrizi affiancati subito dalla coppia campione Armando Baroni e Mauro Pallini. I campioni del mondo hanno allungato le distanze e sono passati in vantaggio al 5′ giro, hanno mantenuto il vantaggio per tutta la gara che hanno concluso al al primo posto. Buona posizione per Orangee che ha terminato la gara al 2′ posto davanti alla coppia Antonio Gualdambrini /Antonio De Tommaso su Graphokem. Ordine d’arrivo 3/4litri: 1. A. Baroni/M.Pallini 53’12” ; 2. M.Petroni/M. Fabrizi 53’40″‘; 3. A. Gualdambrini/A. De Tommaso. Ordine d’arrivo 3/2litri:1.G. Bevilacqua/D. Testa 59’53″‘; 2.M. Capoferri/ Rosa Salva 60’49” 3. M.Bertolucci /P. Volpe Classifica dopo la 3′ prova 3/4lt: A. Baroni/M.Pallini 1200 p.; 2. M.Petroni/M. Fabrizi 900 p.; 3. A. Gualdambrini/A. De Tommaso 707p. 3/2lt: 1.G. Bevilacqua/D. Testa 1129p.; 2.M. Capoferri/ E Rosa Salva 782 p. 3. M.Bertolucci /P. Volpe 540 p. Nello stesso week end si sono svolte altre importanti gare sui circuiti europei. FORMULA 2000: Poca gloria per i piloti italiani impegnati nella competizione che era in programma oggi in campo internazionale. Nella 2′ prova di Campionato mondiale di Formula 2000 che si è disputata a Epinay in Francia, il parmense Paolo Zantelli non ha potuto confermare il bel 2′ posto della prima gara. L’unico a brillare in una giornata mediocre è stato il pilota Tullio Maria Abbate che è arrivato ad un passo dal podio classificandosi al 4′ posto. Un incidente non grave ha costretto Luigi Roberto al ritiro. Il comasco Mattia Turati è stato costretto ad abbandonare la gara per danni al motore riportati durante le qualificazioni Ordine d’arrivo. 1. C. Sanne (Norv); 2. J. Price (USA); 3. S. Jansson (Sve) Osy 400: Nella classe di cui era in programma il campionato mondiale in prova unica a Tartu in Estonia , l’Italia torna a mani vuote. Purtroppo gli unici qualificati nella batteria più importante, Davide Bacchiega e Michelangelo Politi non sono andati oltre il 5′ e il 9’ posto nella finale di oggi. La vittoria è andata all’inglese Craig Speller.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.