Motonautica: Mauro Bacchi Campione del Mondo O/500

MONDIALE O/500: Le acque polacche coronano il sogno del reggiano Mauro Bacchi che conquista l’oro mondiale della classe inshore O/500 a Znin. Con il graffiante motore GMR di Giuseppe Rossi, che ha dato titoli mondiali ed europei a Daniele Roda e Luigi Colombi nel 2001, sullo scafo Panteam, il 37enne neo campione mondiale raccoglie il primo successo nella 1′ manche, che conquista davanti all’inglese Tony Sallis, completando il percorso di 1500 metri da ripetere 8 volte in 6’48”. Solo 3 secondi gli impediscono di raggiungere il 1′ posto anche nella 2′ manche, accorciata per forte vento a 6 giri, che va al pilota lituano Bitainis Zigfried con il tempo di 5’40”. Nella terza e la quarta manche il confronto si fa durissimo. Mauro Bacchi ora si trova sulla strada del successo l’altro fortissimo pilota italiano Tiziano Trombetta che proprio un mese fa gli aveva stappato la gioia del titolo di campione mondiale nella O/700. Il 38enne pilota di Rosolina (RO) ha ingranato infatti una marcia formidabile nella terza e quarta manche, ma nonostate questi due successi ha pagato i problemi tecnici subiti nelle prime due manches che lo hanno costretto a ritirarsi. La rottura dell’elica nella prima manche, la perdita del fermo nella seconda lo hanno tolto dal podio più alto perche’ comunque Bacchi nella terza e quarta manche ha conquistato due ottimi secondi posti e i punti necessari per vincere il suo primo titolo mondiale della carriera. Un confronto molto esaltante per i nostri colori e per la tecnologia italiana che ancora una volta si afferma in campo mondiale conquistando risultati di prestigio. Classifica Finale: 1′.Mauro Bacchi (ITA) 1000 p.; 2′.Tiziano Trombetta (ITA) 800 p.; 3′.Toni Sallis (GBR) 750p .

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.