Mumm 30 a Punta Ala: Vince “alina”

Dopo il forzato stop di sabato ieri sono state disputate tre prove. Sono riprese ieri a Punta Ala le regate riservate alla classe Mumm 30, organizzate dallo Yacht Club Punta Ala. Dopo il forzato stop di ieri, a causa delle terribili condizioni metereologiche, ieri sono state disputate tre prove sempre su percorso a bastone. La prima regata, svoltasi con un vento di 20 nodi di intensità con raffiche di 25 da maestrale, ha visto al primo posto “Ilte.net-Wind” di Pierpaolo Cristofori e Biagio Menditto con il ventisettenne triestino Lorenzo Bressani alla tattica e l’udinese Andrea Ballico, attualmente impegnato nella campagna di Coppa America con “Mascalzone Latino”, alle scotte. Seconda posizione per “Ivresse” di Barberini, terza per “Kismet” dei fratelli Leporati con il carrarino Luca Santella. La seconda prova, caratterizzata da una bufera di pioggia, vento e grandine, è stata vinta da Bitipi di Formentini, giˆ vincitore della prima prova; al secondo posto si è classificato “General Cargo” di Antonio Masi con Roberto Spata, terzo “Cheyenne” di Carla Ubertalli e Claudio Recchi con il genovese Roberto Martinez. “Ilte.net-Wind”, sulla linea d’arrivo, è stata vittima di una collisione con la barca giuria che ha notevolmente danneggiato l’imbarcazione, facendole perdere diverse posizioni; la giuria comunque ha accolto la protesta è ha assegnato a “Ilte.net-Wind” un tredicesimo posto di manche. La terza e ultima prova si è svolta con un vento da est molto variabili di circa 10 nodi di intensità. La regata è stata vinta da Kismet dei fratelli Leporati, seconda piazza per Capricorno di Alessandro Del Bono, terza per “Ilte.net-Wind” di Menditto-Cristofori. La classifica finale vede al primo posto “Alina” di Maurizio Abbà, secondo “Cheyenne” di Ubertalli-Recchi, terzo per “Maga Joanna” di Paolo Parente, con il timoniere della sfida di Coppa America partenopea Paolo Cian; Vasco Vascotto, a bordo di “Mascalzone Latino”, conclude in quinta posizione a causa di un diciannovesimo posto nell’ultima prova. Ilte.net-Wind riconferma l’ottava posizione conquistata ad Alassio. Il team Wind oltre a “Menditto” è composto da: Pierpaolo Cristofori al timone, alla tattica Lorenzo Bressani, alle scotte Andrea Ballico e Giancarlo Simboli, alla randa Nicolo’ Paolillo, a prua Francesco Violati.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.