Versilia Rendez-Vous

“navigando…per gli Altri”

GARGNANO (lago di Garda. Brescia). Il prossimo mese di maggio “Navigando nel grande mare della solidarieta’” tornerà lungo le rive del Benaco. L’annuale convegno dedicato alle associazioni che “utilizzano” la vela come momento terapeutico o di aggregazione sarà dedicata alle novità della tecnologia informatica. Questa sesta edizione è promossa  dall’Assessorato allo sport della Provincia di Brescia, guidato da Alessandro Sala, e dal Circolo Vela Gargnano. La Provincia di Brescia è cosi’ diventata l’organizzatore al fianco del Circolo velico della Centomiglia. Tra gli altri collaboratori ci saranno, come sempre, l’Avis di Salo’, la Comunità Montana Parco Alto Garda del Bresciano, la Comunità del Garda, i vari Club sportivi del Benaco, Marina Yachting, Publimedia, Pasini-Produttori e il porticciolo di Bogliaco 2000. L’iniziativa sarà anche l’occasione per presentare il Campionato del mondo per non vedenti che si correrà a fine sep tembre nelle acque di Gargnano e che è supportato dal progetto “Azzurro-Garda by Pompea”. Manifestazione che porterà in riva al lago più di 200 atleti in rappresentanza di 20 nazioni. L’edizione 2002 di “Navigando…” prenderà il via con un analogo incontro che l’associazione “Nave di carta” e la fondazione “Exodus” di Don Mazzi proporranno nel mese di marzo a La Spezia. In questa occasione sarà illustrata la nuova formula di “Navigando nel grande mare della solidarieta’” (che diventerà Navigando…per gli altri” ) e che radunerà, sulle rive benacensi, diversamente abili, esperti, insegnanti ed operatori  nel mese di maggio (dal 12 al 14). “Navigando…”  si aprirà – come sempre – con una serata di gala a Villa Alba di Gardone Riviera e un concerto promosso dall’Avis di Salo’.  L’incontro con gli studenti, viste le numerose richieste di partecipazione giunte da ogni parte d’Italia, diventerà un “forum” televisivo con una platea ad “inviti” e le immagini proposte sia via satellite sia via internet. La serie di eventi di “Navigando” si chiuderà con la sfida velica “Porta in barca un amico”. Si correrà al largo di Bogliaco di Gargnano e vedrà al via ben 3 classi veliche, i veloci Asso 99, gli scafi della gara internazionale Pedrini Cento Cup, i J 24 del gruppo “Eos la vela per tutti”. In gara ci saranno i rappresentanti del mondo dell’informazione, della Tv e della Radio.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.