Notizie Dalla Sfida Prada

AUCKLAND, 26 sep TEMBRE 1999   Il team Prada ha ripreso le attività in Nuova Zelanda dopo una breve sosta dovuta ai tempi tecnici di trasporto via nave delle nuove barche. Francesco de Angelis, skipper e timoniere della squadra italiana, ha raggiunto Auckland pochi giorni fa insieme al suo equipaggio. La prima delle due “Luna Rossa”, le nuove imbarcazioni International America s Cup Class (IACC) del team, è arrivata il 18 sep tembre alla base operativa di Prada su una nave oceanica e i lavori di messa a punto sono in corso. La seconda barca è arrivata ieri sera. La prima sessione di navigazione con entrambe le barche è programmata per l inizio di ottobre, una quindicina di giorni prima dell avvio della Louis Vuitton Cup (18 ottobre). Dei tredici team che avevano regolarizzato la propria iscrizione entro il 1° agosto 1999, undici parteciperanno sicuramente al primo girone eliminatorio della Louis Vuitton Cup, mentre sembra ormai certo che Age of Russia Challenge e Le Defi Sud (Francia) non parteciperanno alle regate per mancanza di fondi. Dal 18 sep tembre sono iniziate ad Auckland le operazioni ufficiali di stazza per le barche iscritte al primo girone, mentre quelle già state stazzate all estero potranno presentarsi ad Auckland fino al 4 ottobre, ore 10.30 locali.   Segue un elenco dello stato delle operazioni degli sfidanti presenti ad Auckland. New York Yacht Club (USA) – Young America Challenge. Skipper: Ed Baird Timoniere: Ed Baird Entrambe le barche USA 53 e USA 58 sono ad Auckland. USA 53 è sbarcata il 23 agosto e il team si sta allenando dalla fine del mese. USA 58 è arrivata il 21 sep tembre.   Cruising Yacht Club of Australia (Australia) – Young Australia. Skipper: James Spithill Timoniere: James Spithill AUS 29 (barca IACC del 1995) è arrivata ad Auckland il 23 sep tembre.   Union Nationale pour la Course au Large (Francia) – Le défi Bouygues Telecom-Transiciel. Skipper: Bertrand Pace Timoniere: Bertrand Pace FRA 46 è arrivata ad Auckland il 21 sep tembre sulla stessa nave che trasportava la seconda barca di Young America. A giorni inizieranno gli allenamenti in mare.   Nippon Yacht Club (Giappone) – Nippon Challenge. Skipper: Peter Gilmour Timoniere: Peter Gilmour JPN 44 e JPN 52 sono arrivate ad Auckland il 23 sep tembre. A giorni il team inizierà a navigare.   Monte Real Club de Yates de Bayona/Real Club Nautico de Valencia (Spagna) – The Spanish Challenge. Skipper: Pedro Campos Timoniere: Luis Doreste ESP 47 è arrivata ad Auckland il 13 sep tembre; il team naviga dal 20 sep tembre.   Club Nautique de Morges (Svizzera) – First America’s Cup Swiss Team (FAST) 2000. Skipper: Marc Pajot Timoniere: Jochen Schumann SUI 59 è arrivata ad Auckland a bordo di un Antonov il 12 sep tembre ed è rimasta in cantiere fino al 20 sep tembre mentre il team terminava i lavori della base operativa. Il varo ufficiale è previsto per il 10 ottobre, ma la barca navigherà probabilmente dalla sep timana prossima.   Cortez Racing Association (USA) – Team Dennis Conner. Skipper: Dennis Conner Timoniere: Ken Read USA 55 è stata varata pubblicamente ad Auckland il 4 sep tembre e da allora naviga regolarmente.   St. Francis Yacht Club (USA) – AmericaOne Challenge. Skipper: Paul Cayard Timoniere: Paul Cayard USA 49 è arrivata ad Auckland il 22 sep tembre insieme alla barca lepre AUS 31 (ex oneAustralia). Usa 49 navigherà probabilmente la prima sep timana di ottobre. L arrivo di USA 61, la seconda barca del team, è previsto per fine ottobre/primi novembre.   The San Francisco Yacht Club (USA) – America True Challenge Skipper: Dawn Riley Timoniere: John Cutler USA 51 si trova ad Auckland da luglio e il team si allena quotidianamente in mare da allora utilizzando come barca lepre USA 39.   Waikiki Yacht Club (USA) – Aloha Racing Team Skipper: John Kolius Timoniere: John Kolius USA 50 e USA 54 sono arrivate ad Auckland l 11 sep tembre; la prima barca ha già navigato mentre la seconda non è ancora andata in acqua.   Team New Zealand, il Defender della XXX Coppa America, ha varato pubblicamente la sua prima barca, NZL 57, il 10 sep tembre e da allora si allena in mezzo alle barche degli sfidanti. La seconda barca, NZL 60, è ancora in costruzione.   LOUIS VUITTON CUP – CALENDARIO La Louis Vuitton Cup avrà inizio il 18 ottobre 1999 con il seguente programma: Primo girone eliminatorio (1 punto per vittoria). 18 ottobre – 24 ottobre ’99 (6 giorni di regata) 25 ottobre – 5 novembre 99 (giorni di riserva) Secondo girone eliminatorio (4 punti per vittoria). 6 novembre – 18 novembre 99 (13 giorni di regata) 19 novembre – 26 novembre 99 (giorni di riserva) Terzo girone eliminatorio (9 punti per vittoria). 2 dicembre – 14 dicembre 99 (13 giorni di regata) 15 dicembre – 24 dicembre 99 (giorni di riserva) Semifinali: i 6 sfidanti che ottengono il punteggio migliore nei gironi eliminatori accedono alle semifinali. 2 gennaio – 11 gennaio 2000 (10 giorni di regata) 12 gennaio – 19 gennaio 2000 (giorni di riserva) Finali: i 2 sfidanti che ottengono il punteggio migliore nelle semifinali accedono alle finali; queste saranno condotte al meglio di 9 prove, ossia la prima imbarcazione a vincere 5 regate si aggiudica la Louis Vuitton Cup. 25 gennaio – 27 gennaio 2000 (regate 1-3) 29 gennaio – 30 gennaio 2000 (regate 4-5) 1 febbraio – 4 febbraio 2000 (regate 6-9) 5 febbraio – 13 febbraio 2000 (giorni di riserva)   AMERICA’S CUP – CALENDARIO La Coppa America verrà disputata, al meglio di 9 prove, tra il vincitore della Louis Vuitton Cup e il Defender Team New Zealand; la prima imbarcazione a vincere 5 regate si aggiudica il trofeo. Il calendario di regata è il seguente: regata 1: 19 febbraio 2000 regata 2: 20 febbraio 2000 regata 3: 22 febbraio 2000 regata 4: 24 febbraio 2000 regata 5: 26 febbraio 2000 regata 6: 27 febbraio 2000 regata 7: 29 febbraio 2000 regata 8: 2 marzo 2000 regata 9: 4 marzo 2000 giorni di riserva: 5-7-9 marzo 2000  

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.