Nuoto e Vela nel Week End della Canottieri Garda

Alla piscina Due Pini il “Meeting Giovanile”, alla sede del marina l’incontro tra il Presidente di Federvela Carlo Croce e tutti i dirigenti della 14 Zona del lago di Garda. In allegato tutti i risultati delle gare di nuoto. SALO’ – E’ stata una vera festa primaverile dello sport quella che ha animato lo scorso week end della Canottieri Garda di Salò, tappa degli Eventi dei suoi 120 anni di storia. Il nuoto ha visto protagoniste le principali società sportive della Lombardia, del Veneto e del Trentino, con la 16° edizione del “Meeting Internazionale di nuoto Città di Salò-Memorial Ilario Roberti”. Il successo nella lunga serie di gare riservate alla giovani promesse del nuoto del nord Italia ha visto il primo posto finale della squadra della Bissolati di Cremona che ha superato la compagine di casa, che gareggiava con il Rezzato Nuoto, e terza la Rapp.Lumezzane; poi di seguito Amici Nuoto Riva del Garda, Nuotatori Trentini, Nuoto Monte Belluna, Team Franciacorta. La giornata era iniziata nella prestigiosa sala dei Provveditori al Municipio di Salò quando gli atleti sono stati accolti dal sindaco, avvocato Barbara Botti, e della musica Junior Band, il corpo bandistico dei ragazzi salodiani. Significativo il Memorial Ilario Roberti che ha visto in gara nei “50 sl” gli ex atleti della compagine gardesana di fine anni ’90 con in acqua anche Sara Goffi, atleta salodiana che per i colori azzurri corse la staffetta alle Olimpiadi di Sydney nel 2000. Sabato il presidente della Federazione Italiana della Vela Carlo Croce era stato ospite nel salone dei trofei della Canottieri. Lì ha incontrato i presidenti dei Club della 14° Zona, l’area del Garda e del suo entroterra, la più importante “regione” velica d’Italia, guidata dal presidente Domenico Foschini. Croce ha affrontato le tematiche relative alla modifiche dello Statuto della Federazione, comprese quelleproposte dai presidenti della Canottieri e del Circolo Vela Gargnano e che mira ad una votazione che possa evitare scambi elettoralistici tra le varie zone, il tutto inserito nello spirito di quel rinnovamento che vuole portare ad una Federazione meno burocratica e più funzionale. Gli Eventi dei 120 anni della Canottieri proseguiranno ora con altre competizioni,compreso il tricolore di vela per i velisti non vedenti del progetto Homerus, la tradizionale Tre Velica, la Salò Sail Meeting e la serata di gala con il maestro Gerardo Chimini che con il suo pianoforte presenterà musiche scritte da importanti autori della città di Salò. Sempre la Canottieri Garda sarà impegnata nelle selezioni italiane per le “Parlimpiadi” di Londra 2012 con l’equipaggio guidato dallo skipper gardesano Giorgio Zorzi e che inizieranno a fine mese sul mare di Hyeres in Francia.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.