Nuova Nave Tecnologica Italiana

Costruita dal Cantiere Navale Rosetti di Ravenna per l'”Augusta Offshore” di Napoli E’ stata interamente progettata e realizzata dal Cantiere Navale Rosetti Marino di Ravenna la prima grande nave appoggio tecnologica (in gergo supply vessel) costruita in Italia con tecnologia Rolls Royce. Dopo 16 mesi di lavoro e 2 mesi di collaudi, sabato 14 febbraio 2004, la Rosetti consegnerá all’armatore (Augusta di Napoli) il nuovo gioiello della tecnologia italiana. “Assoventicinque, questo il suo nome, è una nave di circa 20 milioni di euro al lordo dei contributi, 72 mt. di lunghezza, 16 di larghezza, una portata di 3 mila tonnellate e una potenza di oltre 8 mila cavalli. L’unitá presenta le seguenti caratteristiche: un sistema di posizionamento dinamico basato su computers, satelliti artificiali ed elettronica, che consente alla nave di mantenere automaticamente e con estrema precisione la sua posizione in un punto del mare senza ancoraggi, anche in condizioni meteo-marine particolarmente avverse; un moon pool, ovvero una specie di pozzo che attraversa verticalmente la nave dal ponte di coperta fino al fondo per lo svolgimento di operazioni subacquee mediante ROV, un robot sottomarino radioguidato, che tramite questo pozzo viene calato e recuperato dal mare senza perció subire gli effetti causati dal moto ondoso di superficie. Impianti per il rifornimento ed il ritiro di liquidi dalle piattaforme marine (gasolio,olio, acqua industriale, fanghi, ecc. per un volume di 4 mila metri cubi). Alloggi, mense e servizi per 42 persone, di cui 6 membri di equipaggio e fino a 36 operatori di assistenza alle piattaforme. Tra manodopera e gestione tecnica la costruzione di “Assoventicinque” ha richiesto oltre 250 mila ore di lavoro in cantiere. La nave è stata costruita sotto la sorveglianza del R.I.N.a – Registro Italiano Navale – l’Ente di Classifica Navale del nostro Paese, che in base al progetto, alla costruzione ed ai positivi risultati delle prove, ha riconosciuto alla nave il suo marchio per la classe piú alta. Il Cantiere Rosetti Marino è uno dei leader nel Mediterraneo nella costruzione chiavi in mano di piattaforme petrolifere destinate a varie zone del Mondo, ma nel corso del tempo ha mantenuto l’attivitá di costruzione di mezzi navali a maggior tecnologia e valore aggiunto, tra i quali oggi “Assoventicinque” è certamente una delle realizzazioni piú prestigiose e la ventesima costruzione realizzata dal Cantiere in questi ultimi dieci anni. Entro pochi giorni, dopo aver completato la fase di primo armamento,”Assoventicinque” lascerá il Porto di Ravenna con destinazione Mediterraneo Occidentale, dove inizierá il suo servizio di supporto alle piattaforme di gas naturale antistanti le coste del Mediterraneo Occidentale. Madrina della nave sará una bimba di sep te anni, Maria Fiorenza Mattioli, figlia del Dr. Mario Mattioli Amministratore Delegato di Augusta Offshore e nipote del Cavaliere del Lavoro Sig.ra Maria Laura Cafiero Mattioli Presidente della Societá Armatrice. Per ulteriori informazioni stampa, Mario Cauli: 3387442399 – Cantiere Rosetti Marino 0544 518205

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.