Orlanda Olympus al Debutto al Trofeo Pirelli

Milano, 10 marzo 2003 – Prenderà il via ufficialmente con la partecipazione al Trofeo Pirelli (S. Margherita Ligure 1-4 maggio 2003) la stagione agonistica di “Orlanda” il nuovissimo Farr 53  dellíarmatore milanese Alessandro Pirera che sarà in regata con i colori di Olympus, l’azienda giapponese leader nella produzione di tecnologie digitali e ottiche di precisione e apparecchiature medicali. L’imbarcazione, realizzata in materiali compositi e progettata dal noto designer Bruce Farr, Ë attualmente in fase di completamento presso il cantiere statunitense Goetz di Newport: all’inizio del mese di aprile l’mbarcazione arriverà in Italia dove cominceranno gli allenamenti in vista di una stagione agonistica impegnativa ai massimi livelli. “Orlanda Olympus” sarà invelata da North Sails Italia e il suo team  vestito da North Sails sportswear. Il team che seguirà l’attività della nuova barca di Alessandro Pirera, potrà contare sulla presenza di velisti molto noti a livello internazionale. Al timone di “Orlanda Olympus” saà impegnato il carrarino Tommaso Chieffi, di rientro in Italia dopo la sua partecipazione dalla Coppa America 2003 con il team di S. Francisco”Oracle BMW Racing”, il tattico sarà Roy Heiner, il navigatore Ian Moore. Alla randa il genovese atleta di spicco della classe olimpica Laser Andrea Casale, il comando tecnico del’íimbarcazione sarà responsabilità del capitano australiano Nick Byce affiancato dal nostromo elbano Martino Berardinelli, direttore operazioni e pubbliche relazioni sarà il savonese Andrea B. Nardi, general manager dell’Orlanda Red Squadron e tailer il genovese Alessio Razeto, responsabile anche del programma vele. Altri membri dellíequipaggio  saranno il gardesano Claudio “Ciccio” Celon nel ruolo di tailer, il chiavarese  Giuly Romanengo a prua con il livornese Daniele Andreini, l’armatore Alessandro Pirera alle volenti, i grinder Filippo Dato ed Eugenio Repetto entrambi genovesi. L’ingegnere milanese Bruno Finzi, presidente dellíORC, è il consulente tecnico che seguirà le specifiche  di stazza in base ai regolamenti federali. Dopo il debutto al Trofeo Pirelli ìOrlanda Olympusî sarà sui più prestigiosi campi di regata del Mediterraneo: a Capri dal 7 al 24  maggio per il Campionato Mondiale IMS, a Punta Ala dall’1 al 7 giugno  per il Campionato del Mediterraneo IMS, a Valencia (Spagna) dall’1 al  6 luglio per il Campionato Mondiale 50′, a Palma di Maiorca dal 25 luglio all’1 agosto per la classicissima Coppa del Re, a Trieste dal  23 al 31 agosto per il Campionato Italiano Assoluto IMS.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.