Ottimo Inizio di Campionato per Mascalzone Latino

Il team di Vincenzo Onorato è terzo a pari punti con il primo e il secondo Porto Cervo, 28 giugno 2012 Una prima giornata molto buona per Mascalzone Latino nella terza prova della Melges 32 Audi Sailing Series, valida come Campionato Europeo di classe. L’inizio della serie prevedeva come da tradizione la prima partenza alle 11.30 ma, causa assenza di vento, la bandiera dell’intelligenza, che consente agli equipaggi di attendere in banchina, è stata ammainata a mezzogiorno, dopodiché i 22 equipaggi partecipanti all’evento si sono avviati verso il campo di gara. Con un quinto, un quarto e un sesto Mascalzone Latino occupa la terza piazza della classifica generale provvisoria, a pari punti con primo e secondo: 15 è infatti anche il parziale per Bombarda di Andrea Pozzi (Flavio Favini alla tattica) dopo un dodicesimo, un primo e un secondo, e 15 è anche il punteggio per la barca tedesca Opus One di Wolfgang Stolz (tattico Jesper Radich), oggi secondi, terzi e decimi. Seguono a soli due punti e appaiati Fantastica di Lanfranco Cirillo (tattico Michele Paoletti) e Argo dell’americano Jason Carroll (tattico Cameron Appleton), che ovviamente non concorre per il titolo. Dopo di loro, a 19 punti, Red di Joe Woods (Nick Rogers alla tattica). Nello splendido campo di regata di Porto Cervo il vento non ha mai raggiunto forti intensità, assestandosi fra i 5 e 7 nodi, con direzione da 95 gradi, scesa via via verso i 120 nel corso del pomeriggio. La chiave della giornata era quindi insita nelle scelte tattiche e la politica della prudenza del Mascalzone Latino Sailing Team ha portato a rimanere in posizioni sicure e costanti per tutte e tre le prove. Nathan WIlmot ha scelto infatti una strategia conservativa e razionale, che non ha mai visto rischiare i Mascalzoni dall’uno o dall’altro lato, anche se mediamente nella giornata il sinistro sembra essere stato il favorito: ma quello che conta è la soddisfazione di aver ritrovato immediatamente la chimica e l’affiatamento necessari per avere saputo subito dimostrare ottime velocità sia di bolina che nelle andature portanti. La giornata di domani, dove si attendono condizioni meteo altrettanto leggere, sarà caratterizzata dalla temporanea assenza di Vincenzo Onorato richiamato sulla terra ferma per impegni di famiglia. Come previsto da regolamento di classe, sarà un membro dell’equipaggio a sostituirlo: Matteo Savelli avrà il compito di prendere il timone nelle tre prove (al massimo) che verranno disputate domani, seconda di quattro giornate di questo Campionato Europeo, nella quale la prima partenza è fissata sempre per le 11.30. Per l’occasione, a sostituire Savelli junior alle drizze ci sarà Nello Stinca, mentre da sabato l’equipaggio di Mascalzone Latino tornerà al completo con il ritorno dell’armatore-timoniere.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.