Parte Domani la Volvo Ocean Race

Groupama 4 è una delle sei barche che parteciperanno alla undicesima edizione della celebre regata transoceanica Il Groupama Sailing Team, capitanato da Frank Cammas, porterà il marchio e i valori del Gruppo assicurativo nei cinque continenti per un totale di 39.270 miglia Groupama 4, un Volvo Open 70 di 21,5 metri, progetto realizzato dall’architetto navale Juan Kouyoumdjian per partecipare a quella che è considerata la più difficile e impegnativa regata oceanica, salperà domani 5 novembre da Alicante, pronto a sfidare gli equipaggi di Abu Dhabi Ocean Racing, CAMPER, Emirates Team New Zealand, PUMA Ocean Racing powered by BERG, Team Sanya e Team Telefónica. Per costruirlo sono servite 50.000 ore di lavoro e ora è pronto per affrontare otto mesi di navigazione, visitare due emisferi, tre oceani, cinque contenenti per un totale di oltre 39,270 miglia, per tornare a Galway nell’estate 2012, dopo aver toccato i porti di Città del Capo in Sudafrica, Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti, Sanya in Cina, Auckland in Nuova Zelanda, Itajai in Brasile, Miami negli USA, Lisbona in Portogallo e Lorient in Francia. Il Groupama Sailing Team, sarà composto da 10 marinai e un navigatore, come sempre capitanati da Franck Cammas, lo skipper che è a fianco della compagnia assicurativa dal 1998 e che ha battuto diversi record conquistando solo nel 2010 il Trofeo Jules Verne e la Route du Rhum. Da 14 anni il Gruppo Assicurativo sostiene la vela, uno sport che ben rappresenta un marchio che vuole spingersi verso nuovi orizzonti, nel rispetto dell’ambiente e delle persone. La filiale italiana di Groupama, composta da oltre 800 dipendenti e da oltre mille agenti è il sep timo gruppo nel sep tore Danni e per sostenere il team velico una delegazione di dipendenti e agenti, sorteggiati attraverso un concorso interno, raggiungerà Alicante assieme alle altre 13 delegazioni che arriveranno da tutti i Paesi in cui Groupama è presente nel mondo. “Sarà l’occasione per il Gruppo di mostrare le proprie ambizioni internazionali e per Franck Cammas e il suo team di gareggiare con i migliori equipaggi del mondo” afferma Christophe Buso, Amministratore Delegato di Groupama Assicurazioni, che aggiunge “Siamo inoltre orgogliosi di poter rappresentare in questa competizione anche l’Italia, che non è ufficialmente presente con un team”. Per maggiori informazioni visitate il sito www.groupama.it e www.cammasgroupama.com. 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.