Partita a Punta Ala la Regata d’Altura del Campionato del Mediterraneo Ims

Punta Ala, 5 giugno 2001 – Un vento fresco da sud-ovest intorno ai 15 nodi di intensità ha caratterizzato questa mattina la partenza della regata d’altura del Campionato del Mediterraneo riservato alle imbarcazioni IMS. Grazie alle condizioni meteorologiche favorevoli il comitato di regata dello Yacht Club Punta Ala presieduto dal cagliaritano Sandro Ricetto ha potuto segnalare la partenza alle ore 12.05 in punto come previsto dal programma per la flotta di oltre 50 imbarcazioni in gara. La flotta al colpo di cannone ha fatto rotta su una boa di disimpegno al vento posta a una distanza di 1,2 miglia che dopo circa una ventina di minuti veniva doppiata dalla prima imbarcazione, la spagnola “Caixa Galicia”. In seguito i concorrenti hanno fatto rotta per lo Scoglio Africa dove i primi dovrebbero arrivare nel tardo pomeriggio dopo una navigazione di circa 40 miglia. Il percorso porterà poi la flotta a doppiare l’isola di Giannutri, quella del Giglio facendo poi ritorno a Punta Ala dove, se le condizioni del vento si manterranno costanti il primo potrebbe tagliare la linea d’arrivo nella mattinata di domani o addirittura prima nel caso il vento dovesse rinforzare dai quadranti sud. Lo Yacht Club Punta Ala e il Campionato del Mediterraneo IMS gode del supporto di Audi l’azienda tedesca produttrice di auto contraddistinte dai quattro anelli d’argento ed è anche sponsorizzato da Helly Hansen, RAS, Riunione Adriatica di Sigurtà, Monte dei Paschi di Siena, Zonin, Marsch.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.