Penultima Giornata di Regate del Campionato Ims del Mediterraneo

ll Campionato IMS del Mediterraneo manifestazione organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto economico di Audi, l’azienda automobilistica tedesca contraddistinta dai quattro anelli d’argento, ha concluso oggi la sua penultima giornata di regate. Diversamente da quanto previsto dal programma che prevedevano lo svolgimento di una prova su percorso costiero, il Comitato di Regata presieduto dal cagliaritano Sandro Ricetto, ha optato per la disputa di regate su percorso a bastone di poco più di 8 miglia (4 lati). La prima prova prevista veniva disputatta con un vento di maestrale che alla partenza faceva segnare 10 nodi di intensitˆ, ma verso la fine tale vento andava calando completamente impedendo adirittura a una decine dia barche di tagliare la linea d’arrivo entro lo scadere del tempo massimo. La mancanza di vento costringeva poi il Comitato ad annullare una seconda eventuale prova. Ancora una volta primo a tagliare la linea d’arrivo è stato il Farr 53 “Bribon” timonata dal re di Spagna Juan Carlos di Borbone che ha concquistato anche la vittoria in tempo compensato seguito dallo spagnolo Jan Santana al timone di “Caixa Galicia” dall’IMX 40 “Giacomelli Sport” della coppia formata dal luinese Flavio Favini, al timone, e Mauro Pelaschier, alla tattica che hanno conquistato rispettivamente la seconda e la terza posizione. Il classifica generale dopo cinque prove guida saldamente la classifica “Merit Cup” di Antonio Orlandi (timoniere Vasco Vascotto) seguito da “Giacomelli Sport” e da “ADS Glen”. Domani la conclusione della manifestazione con una prova su percorso a triangolo o a bastone, sempre a partire dalle ore 12.00.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.