Phoenix Equity Acquisisce la Maggioranza di Musto

Background Musto è stata una società di successo per molti anni nel sep tore dell’abbigliamento tecnico per la nautica e l’equitazione, ponendosi come leader di mercato in molti segmenti dei suoi core market, espandendosi anche nel campo dell’abbigliamento lifestyle e sportswear. Per fare in modo di condurre l’azienda verso il livello successivo e sfruttare al massimo le potenzialità del marchio gli azionisti e il management hanno ritenuto opportuno cercare un partner con la necessaria esperienza, abilità, conoscenza e una capacità comprovata di costruire forti marchi commerciali. Dopo 5 mesi passati nella ricerca, un processo che ha visto anche una ricerca strategica condotta da NM Rothschild e contatti con più di trenta potenziali partner incluse società di investimento private, il management è oggi felice di aver individuato l’entità giusta e che siano state gettate le basi per un concreto sviluppo futuro. Venerdì 27 luglio 2007 Musto ha quindi raggiunto un accordo con la Phoenix Equità Partners, i cui dettagli saranno finalizzati il prossimo 10 agosto. Un nuovo Partner Phoenix Equity Partners, è una società d’investimento privata con sede a Londra che si è aggiudicata la maggioranza azionaria di Musto insieme a un investitore privato, John Peace, che entrerà nel Consiglio di Amministrazione con il ruolo di Presidente. Phoenix è una società di medie dimensioni con una solida storia di rapporti con aziende famigliari. In passato hanno collaborato con Tamara Mellon per l’acquisizione del marchio di calzature di lusso Jimmy Choo e, lo scorso anno hanno acquisito una quota di maggioranza di Radley, il produttore di valigie e accessori che ha raddoppiato le proprie dimensioni nei primi dodici mesi d’esercizio sotto il nuovo controllo. Phoenix avrà due rappresentanti nel Consiglio di Amministrazione, David Burns e Andrew Deakin. Per maggiori informazioni si può visitare il sito Internet: www.phoenix-equity.com John Peace ha iniziato la sua carriera nel 1970 nella ex GUS plc, dove ha occupato diverse posizioni di IT manager prima di fondare la CCN nel 1980. Nel 1991, è stato nominato Amministratore Delegato di CCN, che in quel periodo era divenuta una delle più grandi società di servizi informativi d’Europa. Alla metà degli anni novanta, CCN passò attraverso diverse fusioni con aziende europee e nordamericane per andare a creare un’organizzazione a livello mondiale denominata Experian, guidata da John Peace. Nel giugno 2002 Peace è stato nominato Presidente del gruppo Burberry Plc, ed è anche Presidente della Camera dei Governatori della Trent University di Nottingham, Vicepresidente della Standard Chartered Bank e socio della Royal Society of Arts. La famiglia Musto ha mantenuto una quota del 25% della società nella ferma certezza che il brand possa raggiungere nel futuro importanti obiettivi, sia Keith che Nigel Musto siederanno nel Consiglio d’Amministrazione.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.