Platu 25 – Ultima Tappa Dell’Alpen Cup a Dervio, sul lago di Como

DERVIO – Tutto è pronto a Dervio, sul ramo orientale del lago di Como, per ospitare la quarta e ultima tappa dell’Alpen Cup 2010, il prestigioso circuito che si svolge interamente sui laghi alpini a cavallo tra Austria, Svizzera e Italia e che ogni anno coinvolge un numero sempre maggiore di Platu 25. Un appuntamento internazionale che riunisce i migliori velisti d’Oltralpe e del Nord Italia. Sabato 4 e domenica 5 sep tembre, il Centro Vela Dervio ospiterà una ventina di equipaggi di Platu 25 che si sfideranno tra Piona e Pianello del Lario. I più competitivi equipaggi provenienti da Svizzera, Austria e Germania si daranno appuntamento sulla linea di partenza, pronti ad affrontare i team italiani che cercheranno di trarre vantaggio dalla conoscenza del campo di regata. Ci saranno i campioni in carica dell’Alpen Cup, i fratelli svizzeri Markus e Mathias Sigrist, a bordo di “Aramis/Sail Art”, e gli sfidanti austriaci di “La Burra” con al timone il valente Thomas Laherstorfer che sta insidiando da vicino i defender svizzeri. Tra gli italiani, scenderanno in acqua quasi tutti i Platu 25 della flotta lariana, da “Pirillina” dei fratelli Claudio e Mauro Fasoli a “Lo Sguscio” del medico lecchese Domenico Bertolini. Non mancheranno altri equipaggi competitivi come “Bambino Viziato” di Simonetta e Richard Martini, “B52” dei fratelli Redaelli e “A Sail 1ma” di Duilio Bassani. Da tenere sott’occhio un altro grande della vela che darà filo da torcere agli avversari: il campione pluri- iridato Pierluigi Puthod regaterà infatti a bordo di “Masquenada” di Michele Lattuada . L’Alpen Cup dei Platu 25, giunta quest’anno alla sua terza edizione, si è mantenuta fedele alla formula iniziale delle quattro tappe a rotazione nelle acque di diversi laghi alpini.. A maggio le flotte si sono sfidate in Austria sul lago di Attersee e su quello di Traunsee – durante la famosa Traunsee Woche che coinvolge centinaia di equipaggi di varie classi veliche provenienti da tutta Europa – e sep timana scorsa (28-29 agosto) a Brunnen, sul lago di Lucerna, in Svizzera. Per gli equipaggi di Platu 25 che vi hanno preso parte, l’Alpen Cup è stata una sorta di prova generale in vista del prossimo Campionato Mondiale Platu 25 che sarà disputato proprio a Gmunden sul lago di Traunsee in Austria dal 28 maggio al 4 giugno 2011. La tappa di Dervio è l’ultima de circuito e, per gli equipaggi in posizione da podio, sarà la più avvincente. Sabato e domenica prossima infatti, i regatanti si giocheranno il tutto per tutto pur di aggiudicarsi la vittoria dell’intero Campionato. Tra i favoriti ci sono gli svizzeri di “Aramis-Sail Art” che già si sono aggiudicati l’edizione 2009 e l’austriaco Thomas Laherstorfer al timone di “La Burra”. Sarà dura battaglia anche tra la svizzera “Superbüsi” di Matthias Bermejo e l’austriaca “Damaris” di Guenther Prummer. Tra gli italiani, sguardi puntati su “Pirillina” di Claudio Fasoli , responsabile italiano per la manifestazione e unico partecipante a tutte le tappe estere. E naturalmente su “Masquenada” che, con Pierluigi Puthod a bordo, potrebbe dare filo da torcere agli avversari.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE