Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

Preolimpica Miami: Ferrarese-pisciottu 14esimi

Alla preolimpica di Miami il programma di regate della classe STAR si è fermato a 6 prove e cosi’ i velisti del Magic Sailing Team Ferrarese-Pisciottu si sono dovuti accontentare del 14esimo posto finale. L’ottimo quarto posto realizzato nella terza prova, aveva permesso ai nostri di risalire in quinta posizione, dando cosi’ la speranza in un gran finale. Purtroppo le ultime prove sono state piuttosto negative e per Roberto Ferrarese e Stefano Pisciottu, portacolori del Circolo Vela Bari, non c’e’ stato nulla da fare. I loro risultati parziali si sono rivelati un po’ incostanti: 10-19-4-31-25-23, posizioni comunque che dimostrano la possibilità di essere competitivi. Per loro un’occasione di fare un buon allenamento per affrontare la selezione olimpica italiana che inizierà nel prossimo mese. Un po’ più arretrati gli altri italiani presenti, i gardesani Santoni-Devoti. Netta la vittoria dei tedeschi Pickel-Auracher, primi davanti agli australiani Beashel-Colin di ben 10 punti. Ad un punto dai secondi i canadesi MacDonald-Kai. Cinquantuno gli equipaggi iscritti. Roberto Ferrarese, timoniere di Shining, l’Open 60′ Frers vincitore della scorsa “Barcolana”, sara’ poi impegnato con l’innovativa imbarcazione del Magic Sailing Team in una stagione che non risparmiera’ regate esaltanti. LA CLASSIFICA: MIAMI OLYMPIC – STAR – 25 – 29 JANUARY 2000 1. PICKEL – AURACHER (Ger,  2-2-26 -1 -4 -2) 2. BEASHEL- COLIN (Aus, DNC-8 -7 -2 -1 -4 ) 3. MACDONALD, ROSS (Can, 8-7-12 -3 -2- 3) 14.FERRARESE ROBERTO (Bari) – PISCIOTTU STEFANO (Ozieri, SS) (Ita, 10 -19 – 4 – 31 – 25 – 23)

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.