Presentata a Roma la prima edizione della Toscana Elba Cup – Trofeo Locman. Dal 7 al 12 maggio all’Isola d’Elba match race con i campioni di Coppa America. E’ stata presentata oggi a Roma la prima edizione di una nuova regata, la Toscana Elba Cup – Trofeo Locman, manifestazione velica ad inviti aperta agli equipaggi partecipanti all’America’s Cup, il più antico e prestigioso trofeo velico esistente. Gli equipaggi si sfideranno nelle splendide acque dell’Isola d’Elba in spettacolari match race, regate uno contro uno, dal 7 al 12 maggio 2002. I timonieri che parteciperanno ai match race sono: Paolo Cian (Mascalzone Latino), Andy Beadsworth (GBR Challenge), Phillipe Presti (Le Defì Areva), Ed Baird (Team USA/Musto) e Chris Law (Australian Team Sydney 95). Le regate si correranno su imbarcazioni IMX 40 di circa 13,50 metri (con 8 persone di equipaggio) messe a disposizione dal Comitato Organizzatore. Il programma prevede da mercoledi 8 maggio Round Robin di selezione, seguiti da semifinali e finali, con chiusura e premiazione sabato 11 maggio. Previsti anche numerosi eventi collaterali per i regatanti, gli ospiti e la stampa. La Toscana Elba Cup – Trofeo LOCMAN, è promossa e organizzata da un Comitato organizzatore che comprende la Regione Toscana, il Comitato Circoli Velici Elbani, la Comunità Montana dell’Elba e di Capraia, i Comuni dell’Isola d’Elba, il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, l’APET (Agenzia di promozione economica della Toscana), l’Agenzia per il Turismo dell’Arcipelago Toscano. Gli sponsor: Monte dei Paschi di Siena, Banca Toscana, Locman (prestigiosa azienda di orologi all’avanguardia per design e materiali), Line 7, cantieri Esaom Cesa, i fornitori tecnici Nastro Azzurro e One Tack, il media partner Radio Capital. La storica Torre del Martello, nella Darsena Medicea di Portoferraio, ospiterà una mostra fotografica sull’America’s Cup realizzata in collaborazione con Prada Challenge e il Consolato Generale della Nuova Zelanda in Italia. I neozelandesi, detentori della Coppa delle Cento Ghinee, esporranno anche la copia a grandezza naturale del trofeo, e organizzeranno venerdi 10 maggio una serata neozelandese con prodotti tipici kiwi e la proiezione di filmati sulla America’s Cup. Grazie al suo elevato contenuto tecnico, agonistico e spettacolare l’Elba e la “Toscana Elba Cup – Trofeo LOCMAN” si propongono di realizzare un evento di riferimento per lo sport e la vela internazionale. Al termine della manifestazione, la Locman offrirà la serata conclusiva con la premiazione nella suggestiva cornice del Complesso Mediceo della Linguella.